Piccola guida pratica per non ingrassare durante le feste


Se pensate di essere soli, consolatevi, non è così. Il timore di ingrassare in questo periodo dell'annuo è davvero comune in tutti i paesi che festeggiano Natale & Co. Come confermato dalla ricerca scientifica che ha evidenziato un aumento di peso intorno a Capodanno nei paesi occidentali (vedi mio post precedente dedicato a questo argomento).
Insomma, cade a fagiolo questo piccolo vademecum che ci arriva da Oltreoceano, pubblicato sul sito dell'AICR Usa. In pratica si tratta di una serie di semplici consigli comportamentali che aiutano a limitare le porzioni e a porre qualche rimedio ai peccati di gola. Qui sotto vi riporto alcuni dei punti principali.

1 Occhio alle porzioni. Soprattutto quando in casa abbondano le specialità natalizie, fare attenzione alle porzioni diventa molto importante. Se non vi va di pesare i cibi, adottate il trucco di utilizzare piatti piccoli, come quelli per i contorni o i dessert.  La ricerca ha dimostrato che più è grande il piatto, più cibo viene servito, e più si mangia.

2 In caso di confezioni grandi di patatine, biscotti o gelati, servitevi una porzione modesta su un piccolo piatto o una ciotolina, poi mettete in dispensa o in frigorifero la confezione originale.

3  Se avete ordinato una cena "take-away", non mangiate nelle confezioni da asporto ma trasferite solo le vostre porzioni nei piatti, altrimenti rischierete di mangiare fino a quando sarà tutto finito. (Della serie: la vostra porzione la dovete decidere voi o chi vi vende il cibo?)

4 A eccezione della  frutta e della verdura, a tavola tenete fuori dalla vista le pietanze, una volta che vi siete serviti. In questo modo farete delle scelte più consapevoli (evitando di servirvi più volte anche quando non siete più affamati).

5 Aggiungete nei piatti tanti ortaggi, crudi o cotti, per ridurre la percentuale di cereali, patate o grassi e ridurre la densità energetico dei pasti.

6 Se siete circondati di leccornie dolci e salate, siate selettivi. Ossia scegliete solo quelle che vi piacciono veramente e lasciate stare le altre. E preferitele di ottima qualità: così facendo sarete appagati più a lungo…

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome