La buona merenda
Frittelle di mele (però al forno), che buone le merende vintage!

3.9 | 32 voto/i

Per molti hanno il sapore di casa, anche se rigorosamente fritte. Ma siccome i tempi cambiano, eccole rivisitate in chiave light, altrettanto buone e ancora più consigliabili per i piccoli di casa. In fondo, cosa c’è di meglio per allietare i pomeriggi in famiglia che mettere in tavola delle frittelle ancora calde?

Lo ammetto, sono una nostalgica delle merende classiche fatte in casa. Piccole golosità dolci o salate che si preparavano con gli ingredienti che si trovavano normalmente in dispensa e nel frigo. E che,talovlta, anche i bambini si cucinavano da soli (l’uovo sbattuto, ad esempio).

Vabbè, nel solco di questa tradizione vi propongo questa ricetta delle frittelle di mele light (inserita in un mio libro sul peso e la dieta dei bambini sovrappeso), ossia cotte al forno. A me piace perché evoca i sapori molto amati dei dolci alle mele, però senza appesantire. In due parole: comfort food, ma sano 😊. Purtroppo non ho la foto della ricetta, quella che vedete le somiglia soltanto...

“Frittelle” di mele al forno

Preparazione: 15’ Cottura: 10’

Difficoltà: bassa

Vegetariano

Per 6-8 porzioni

250 g di polpa di mela golden o renetta, 60 g di farina, 40 g di farina d’avena, 1/2 vasetto di yogurt bianco (o di soia, se evitate i latticini), 30 g di zucchero di canna, 20 g di miele, 1 uovo, 2 cucchiai di olio di girasole (alto oleico, se possibile) o altro olio dal sapore delicato, 1 cucchiaino di lievito in polvere, 1/2 cucchiaino di cannella in polvere, zucchero a velo

  1. Riducete la polpa di mela a piccoli dadini e bagnateli col succo di limone per evitare che anneriscano.
  2. Lavorate lo zucchero con l’uovo in una ciotola finché il composto non risul­terà soffice e spumoso. Unite il miele e mescolate ancora.
  3. Incorporate le due farine un poco al­la volta. Quando il composto diventerà troppo sodo, unite lo yogurt. Aggiungete quindi il lievito, la cannella e l’olio.
  4. Amalgamate bene gli ingredienti, poi unitevi la polpa di mela e distribuite l’impasto in stampi bassi monoporzione (tipo quelli di alluminio), appena unti, e infornate a 180 °C per circa 10 minuti.
  5. Servite le frittelle ancora tiepide, spolve­rizzate con poco zucchero a velo.
3.9 | 32 voto/i

Frittelle di mele (però al forno), che buone le merende vintage! - Ultima modifica: 2021-01-10T13:25:06+01:00 da Barbara Asprea
Frittelle di mele (però al forno), che buone le merende vintage! - Ultima modifica: 2021-01-10T13:25:06+01:00 da Barbara Asprea

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome