Curarsi coi cibi: le minestre medicate


Nella tradizione cinese ogni alimento è anche un farmaco, in una fusione di  fitoterapia e dietetica, mentre da noi la distinzione è certamente più netta, anche se tanti alimenti possiedono proprietà curative preziose in questi giorni freddi. Un tipico esempio  di cibi-medicina è rappresentato dalle minestre medicate cinesi, come, ad esempio, quella a base di radice di astragalo consigliata  per le proprietà immunostimolanti. Utile perciò per prevenire le malattie infettive e durante la convalescenza ma da evitare durante il corso della malattia. Eccovi la ricetta come mi è stata data un medico specializzato in dietetica cinese. A ogni modo, qui trovate anche altri consigli per rinforzare le difese, forse un po’ più a portata di mano...

Minestra di riso e astragalo

Fate bollire in 500 ml di acqua per 30 minuti 30 g di radice di astragalo, lavata e tagliata a pezzetti. A parte lasciate sobbollire per altri 30 minuti 100 g di riso aggiungendo il decotto di astragalo. Quindi aggiungere un grammo di scorza di arancia e levate dal fuoco dopo altri 10 minuti. Consumate la minestra durante il giorno.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome