Per chef e appassionati
Pasta Bontasana: bio, di grani antichi, gluten free

1.6 | 41 voto/i

Di sorgo, mais bianco; verde per l'aggiunta di alga spirulina, gialla con la curcuma e il pepe sarawak: la nuova pasta che ama stupire, attenta all'ambiente e alla nostra salute

“Credo fortemente che la sostenibilità ambientale si debba legare a quella sociale: un binomio che dovrebbe rappresentare un mantra per tutte le aziende”. Monia Caramma, Chief R&D Macaronicus, azienda che produce la pasta Bontasana, “buona per il palato, la nostra salute e il pianeta”, è un’imprenditrice con una forte base etica e una profonda conoscenza dei suoi prodotti.

Imprenditrice ed eating designer

Monia Caramma, pasta BontasanaSi definisce una food designer, anzi, eating designer: “Mi occupo di cibo dall'inizio alla fine della sua produzione. So com'è fatto, quali principi nutritivi apporta, ne valuto gli effetti che può avere sull'organismo, cercando di favorire quelli positivi e prevenendo quelli negativi. Sono una sostenitrice del consumo consapevole, per questo cerco di diffondere il più possibile informazioni corrette e verificate. L’etica e il rispetto per le persone e l’ambiente sono fondamentali per dare vita a cibo di qualità”.

Advertisement

La forza dei grani antichi

“La maggior parte delle aziende del settore pasta produce utilizzando grani moderni, frutto di modifiche o migliorie genetiche, ad alta resa e ad alto indice di glutine” continua l’imprenditrice. “Lavoro da decenni sui cereali antichi, con e senza glutine, e proprio in loro ho trovato la risposta: sono perfetti sia dal punto di vista nutrizionale (indice di glutine, indice glicemico, proteine, vitamine, sali minerali) che agronomico. Consentono di soddisfare le esigenze per intolleranze o di andare incontro in modo sano alle esigenze dei celiaci, permettendo agli agricoltori di lavorare senza irrigare artificialmente i campi e, seppur con rese più basse, di avere guadagni adeguati.”

4 referenze uniche

Da questa ricerca è nata Bontasana, una linea di pasta originale e ad alto valore salutistico senza glutine, biologica, Kosher e ad alta digeribilità. È disponibile in 4 originali tipologie, rivolte a chef e consumatori curiosi e attenti alla salubrità del cibo che portano in tavola:
• la prima solamente a base di mais bianco, cereale che cresce naturalmente senza irrigazione artificiale;
• la seconda con aggiunta di spirulina (un’alga di acqua dolce che non interferisce con le funzioni tiroidee) un superfood straordinario;
• la terza arricchita con curcuma e pepe Sarawak;
• la quarta composta da solo sorgo, ricco di ferro e fosforo, ideale per chi pratica sport o conduce una vita molto attiva.
La ricchezza di queste formulazioni si riscontra anche nel sapore (e a volte colore, dato da spirulina o curcuma) dell’acqua di cottura, che può essere conservata e utilizzata come base per zuppe o altre preparazioni.

Per saperne di più visitate il sito www.bontasana.com

1.6 | 41 voto/i

Pasta Bontasana: bio, di grani antichi, gluten free - Ultima modifica: 2020-06-16T11:57:34+02:00 da Redazione
Pasta Bontasana: bio, di grani antichi, gluten free - Ultima modifica: 2020-06-16T11:57:34+02:00 da Redazione

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome