In estate la dieta è già in tavola: consigli e ricette light

4 | 2 voto/i

Che significa? Che per tornare – o restare – in forma, si potrebbe seguire una regola sola: mangiare prevalentemente ciò che la bella stagione ci offre. Quando fa caldo, difatti, l’organismo chiede naturalmente alimenti leggeri e digeribili, poveri di grassi e ricchi di acqua, perfetti per dimagrire naturalmente e senza fatica. E poi approfittate delle lunghe giornate per aumentare l’attività fisica, indispensabile per un buon tono muscolare e per stimolare il metabolismo.

Poco sforzo, tanta salute e l’energia giusta

Cereali (meglio integrali), frutta, verdura, pesce (per i non vegetariani), legumi, frutta secca, olio extravergine di oliva, spezie sono i protagonisti della nostra dieta mediterranea. Ma poiché con il caldo la voglia di stare ai fornelli è poca, meglio preparare insalate a base di cereali integrali mescolati a tanti ortaggi e a piccole porzioni di alimenti proteici per un pasto sano, veloce ed equilibrato (come, ad esempio, la ricetta del cuscus che vedete qui sotto oppure qui trovate la ricetta del cuscus della foto) riservando alla sera secondi piatti a base di ingredienti proteici (uova, pesce, latticini leggeri, legumi, tofu, seitan…) sempre abbinati a ortaggi crudi o cotti.

La leggerezza della frutta

Infine, al posto dei calorici gelati, la frutta estiva al naturale può essere frullata e congelata, trasformandosi in sorbetti, granite o ghiaccioli. Golosità light con zero grassi e solo zuccheri naturali!

 

Cuscus alla menta con insalata e yogurt greco

Preparazione: 10’   Cottura: 15’   Dosi per una persona

Tostate e poi fate rinvenire in brodo vegetale 60 g di cuscus integrale. Nel frattempo riducete in dadini piccoli 2-3 pomodori e un cetriolo piccolo, poi conditeli con olio extravergine d'olva e abbondante menta sminuzzata. Sgranate il cuscus e incorporatelo agli ortaggi, completate con una grattugiata di scorza di limone e poco sale. Gustate il cuscus con accanto 100 g di yogurt greco condito con poco olio extravergine, pepe o un’altra spezia a piacere.

 Nota: potete sostituire il cuscus con bulgur o un cereale in chicchi a scelta. La ricetta viene bene anche con prezzemolo al posto della menta.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome