Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare il tuo menu devi effettuare l'accesso.
Aggiungi al menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: Media
15 minuti di preparazione
50 minuti di cottura
560 chilocalorie

Ingredienti

Per
persone
Unità di misura

Istruzioni

  1. Mettete i funghi a bagno in acqua tiepida. Pulite i moscardini, lessateli per 30 minuti in acqua salata, scolateli, mettete da parte il loro brodo, e tagliateli a pezzetti piccoli, meglio se con le forbici.
  2. Separate i pelati dalla loro salsa (in stagione potete utilizzare 5-6 pomodori San Marzano maturi) e tagliateli a pezzi piccoli, mettendoli man mano in un colino per farli scolare. Tritate insieme aglio, prezzemolo e rosmarino. Scolate i funghi, strizzateli e tagliuzzateli (in stagione, potete utilizzare porcini freschi, aggiungendo al trito i gambi e unendo alla salsa le cappelle a fette 5 minuti prima di spegnere).
  3. Scaldate cinque cucchiai di olio in una padella e fatevi rosolare il trito di aglio e aromi, i funghi e metà del timo per 2 minuti, poi unite i moscardini e fate insaporire per 5-6 minuti mescolando spesso. Unite i pelati scolati, salate, pepate e lasciate cuocere per una ventina di minuti
  4. Lessate la pasta nel brodo dei molluschi (se poco, aggiungete acqua e regolate di sale), scolatela al dente e versatela in padella. Unite il resto del timo, abbondante pepe macinato al momento, e lasciatela insaporire per un minuto mescolando sempre.

Note

Abbinate a questo piatto il Pecorino dell'Abruzzo che, anche s edal nome può sembrare un formaggio, è in realtà un bianco dal sapore tonico e persistente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here