Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare il tuo menu devi effettuare l'accesso.
Aggiungi al menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: Facile
20 minuti di preparazione
30 minuti di cottura
Impatto glicemicomedio
400 chilocalorie

Ingredienti

Per
persone
Unità di misura

Istruzioni

  1. Riducete i broccoletti in cimette e cuoceteli a vapore per 10 minuti abbondanti. Scolateli e frullateli finemente con poco olio, una presa di sale e una grattugiata di noce moscata.
  2. Versate il riso in una pentola con 600 ml d’acqua, coprite e lessatelo a fuoco basso per 15 minuti, facendo assorbire tutto il liquido.
  3. Tritate uno spicchio d’aglio, rosolatene la metà in poco olio, aggiungete la passata di pomodoro, salate e cuocete per pochi minuti. Quindi pulite i finocchi, divideteli a metà e affettateli, mettendo da parte le barbe verdi.
  4. Rosolate velocemente in una padella dal fondo spesso il restante aglio con 2-3 cucchiai d’olio, aggiungete i finocchi, salate, coprite e cuocete per 15 minuti a calore medio-basso. Una volta pronto frullate il tutto con lo zenzero e il latte necessario per ottenere una salsa fluida da conservare al caldo.
  5. Dividete il riso cotto in 3 parti e condite la prima con lo zafferano sciolto in poco latte tiepido, la seconda con la salsa di pomodoro e la terza con la crema di broccoletti. Oliate leggermente 4 stampi da circa 12 cm e riempiteli con uno strato di riso giallo, uno di riso verde e uno di riso rosso, pressate bene e dopo qualche minuto capovolgeteli nei piatti. Ricoprite con la salsa di finocchi, decorate con le barbe verdi e servite.

Note

Il piatto non nasconde una vena aromatica piuttosto esplicita da gestire con l’aiuto di un thé nero, non zuccherato, perfetto per accompagnare il riso basmati.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here