Conosciamo meglio i diversi zuccheri di canna del commercio equosolidale, con i consigli di utilizzo e una panoramica di dolci naturali e leggeri, perfetti per farli risaltare

5 ricette con lo zucchero integrale: Crostata light di nocciole e pere alla cannella - Baci di dama integrali alla menta e noci - Plumvake speziati alla cannella e zenzero - Cestini di cioccolato e banane caramellate al rum - Dolce di ricotta al forno

La filosofia che accompagna i prodotti del commercio equo e solidale è in perfetta sintonia con il concetto di cucina naturale attenta al valore “totale” degli ingredienti. Arrivando ai dolci, la qualità degli alimenti equosolidali, dal cacao al miele o alla frutta secca, come le noci dell’Amazzonia, aggiunge un valore immediato alla loro preparazione; tuttavia è lo zucchero integrale di canna l’elemento più in grado di arricchirli in modo speciale.
Le sue note aromatiche consentono di limitare la componente dolce, di limitare i grassi e di rendere più gradevoli le farine integrali. Senza dimenticare il piacevole impatto cromatico di questo zucchero, soprattutto quando è abbinato alla frutta cotta, alla pasta frolla e alle creme.

Le varietà principali come usarle in cucina

•    Picaflor e demerara, i più delicati
Zuccheri di canna semi-raffinati prodotti principalmente in Paraguay e Mauritius, hanno un colore lievemente ambrato e un sapore leggero e poco invadente, con sentori di miele. Queste caratteristiche li rendono ottimi per la preparazione di dessert classici a base di creme e di frutta, di bavaresi, di flan, di ciambelle e biscotti speziati, del pan di Spagna e della torta margherita
•    Dulcita e guarapo, profumo di miele
Sono zuccheri di canna non raffinati prodotti principalmente in Ecuador. Hanno un aroma mieloso piuttosto intenso e un colore ambra scuro. Sono ottimi per la preparazione di marmellate di frutta, torte di mele e pere, budini al cacao, biscotti con frutta secca, creme a base di uova.
•    Mascobado o muscovado, colore e sapore
Zucchero di canna non raffinato prodotto principalmente nelle Filippine, è la varietà più intensa e scura con numerosi granuli aromatici poco solubili. Sono insuperabili in molte torte rustiche tradizionali, nei biscotti a base di farine integrali, nei dessert con yogurt e latte, nei purè di frutta e nelle crostate. Ottimo il loro abbinamento a castagne, fichi, banane e cachi.

Ecco alcune ricette tutte da provare!

Crostata light di nocciole e pere alla cannella
Difficoltà: Facile
Preparazione: 40 minuti
Cottura: 40 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

Baci di dama integrali alla menta e noci
Difficoltà: Facile
Preparazione: 50 minuti
Cottura: 10 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

Plumcake speziati alla cannella e zenzero
Difficoltà: Facile
Preparazione: 15 minuti
Cottura: 25 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

Cestini di cioccolato e banane caramellate al rum
Difficoltà: Media
Preparazione: 35 minuti
Cottura: 35 minuti
Ricetta di Federico Bruno

Dolce di ricotta al forno
Difficoltà: Media
Preparazione: 15 minuti
Cottura: 50 minuti
Ricetta di Ilaria Biganzoli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here