Sfiziosa e saporita, ecco una vellutata vegetariana ideale per scaldare le fredde giornate invernali

Voti: 0
Valutazione: 0
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: Facile
10 minuti
40 minuti

Ingredienti

Per persone

Istruzioni

  1. Mondate e affettate finemente la cipolla.
  2. Tagliate la base dei cavolini di Bruxelles ed eliminate il primo strato di foglie esterne. Staccate una dozzina di foglie che terrete da parte per decorare il piatto alla fine e dividete gli altri a metà o in quattro a seconda della dimensione, in modo che siano più o meno grandi tutti allo stesso modo e cuociano uniformemente.
  3. Portate a bollore poca acqua leggermente salata. Quando bolle, tuffatevi le foglioline di cavoletti per la decorazione per pochi istanti, giusto il tempo di farle appassire leggermente. Scolatele con una schiumarola e ponetele subito in una ciotola con acqua ghiacciata per fermarne la cottura e mantenerne il colore verde brillante. Quando si saranno raffreddate, scolatele e tamponatele con carta da cucina e tenetele da parte.
  4. Scaldate una piccola padella e disponetevi le scaglie di mandorle in un unico strato, senza aggiungere grassi di alcun genere. Scaldate a fiamma moderata, mescolando spesso, e fatele tostare finché non avranno assunto un bel colore dorato. Spegnete e lasciate raffreddare.
  5. In un tegame dai bordi alti fate sciogliere il burro e unite la cipolla. Fatela stufare a fiamma dolce, mescolando spesso, senza farle prendere colore per circa 5 minuti, finché non sarà morbida e traslucida.
  6. Unite i cavolini di Bruxelles e mescolate per far insaporire. Fate cuocere per qualche minuto, condite con un pizzico di sale e pepe e versate tanto brodo quanto basta a coprire i cavolini per circa 1 cm.
  7. Portate a bollore, abbassate la fiamma e proseguite la cottura con un coperchio per 20 minuti, finché i cavolini non saranno morbidi infilzandoli con un coltello. Spegnete e frullate con il mixer a immersione, aggiungendo poco latte per regolare la consistenza.
  8. Ricavate dal brie 4 fettine per decorazione, eliminate la crosta al resto del formaggio e tagliatelo a cubetti. Incorporatelo alla zuppa ancora calda e mescolate finché non si sarà completamente sciolto.
  9. Servite la zuppa in 4 fondine, decorate ciascun piatto con la fettina di brie tenuta da parte, qualche fogliolina di cavoletto di Bruxelles e una manciata di scaglie di mandorle.
Voti: 0
Valutazione: 0
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Vellutata di cavolini di Bruxelles con brie e mandorle - Ultima modifica: 2016-11-18T00:24:01+00:00 da Redazione

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome