Umido di seppie e lenticchie alle erbe - Ultima modifica: 2016-11-17T16:39:06+00:00 da Redazione
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare il tuo menu devi effettuare l'accesso.
Aggiungi al menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: Facile
30 minuti di preparazione
60 minuti di cottura
Impatto glicemicobasso
380 chilocalorie

Ingredienti

Per
persone
Unità di misura

Istruzioni

  1. Sciacquate le lenticchie, facendo attenzione a eliminare eventuali corpi estranei. Versatele in una pentola, copritele con abbondante acqua e portate a bollore. Cuocetele per una trentina di minuti a calore basso, salatele qualche minuto prima di levarle dal fuoco.
  2. Tritate finemente la cipolla e l'aglio insieme ai semi di finocchio e fateli rosolare per 10 minuti a calore medio in 5 cucchiai d'olio. Quindi aggiungete le seppie ben pulite e affettate e il finocchio mondato e tagliato in 8 spicchi. Cuocete per altri 5 minuti a calore vivace.
  3. Riducete la fiamma, aggiungete le acciughe sminuzzate (precedentemente dissalate con poca carta da cucina bagnata con aceto) e i pomodori pelati passati al passaverdura. Salate leggermente, bagnate con un bicchiere d'acqua calda, coprite e proseguite la cottura per altri 30 minuti.
  4. Scolate le lenticchie e conditele col prezzemolo, unitele alle seppie, lasciatele insaporire per 5 minuti e servite.

Note

La presenza del pomodoro agevola l’accostamento delle seppie a un vino rosso: il Bolgheri ha finissimi profumi e un corredo tannico levigato, elegante.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome