Fresca leggerezza con questa terrina di ricotta e ortaggi e grande comodità visto che si può preparare in anticipo!

Voti: 0
Valutazione: 0
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: media
30 minuti
20 minuti
Impatto glicemico
250 chilocalorie

Ingredienti

Per persone

Istruzioni

  1. Sbucciate le melanzane e tagliatele a fettine abbastanza sottili. Cospargetele di sale e lasciatele per 2 ore a riposare in uno scolapasta con un peso sopra.
  2. Sciacquate e asciugate le fettine di melanzana e grigliatele su una piastra per qualche minuto da entrambi i lati.
  3. Scaldate in un pentolino il latte con l'agar agar, poco sale e pepe. Quando arriva a ebollizione mescolate la ricotta e frullate il tutto, quindi unite il basilico tritato e alla fine controllate sale e pepe.
  4. Versate un sottile strato del composto di ricotta in uno stampo da plumcake piccolo, poi disponetevi uno strato di melanzane lasciando libero almeno mezzo centimetro dai bordi. Versate un altro strato di ricotta e poi melanzane, procedendo così fino a esaurimento degli ingredienti. Lasciate riposare la terrina in frigorifero per almeno 2 ore (meglio per una notte).
  5. Dividete i pomodori a metà e mescolateli con l'olio, la scorza di limone, qualche foglia di origano, sale e pepe. Sformate la terrina e servitela insieme ai pomodori.
Voti: 0
Valutazione: 0
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa

Terrina di melanzane e ricotta con pomodorini - Ultima modifica: 2017-06-06T14:30:52+02:00 da Redazione
Terrina di melanzane e ricotta con pomodorini - Ultima modifica: 2017-06-06T14:30:52+02:00 da Redazione

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome