Ricetta tratta dal libro La cucina delle uova di Monique D'Anna edito da Tecniche Nuove

Voti: 0
Valutazione: 0
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: facile
40 minuti
30 minuti

Ingredienti

Per persone

Istruzioni

  1. Fate una fontana con la farina e il sale. Mescolate l’acqua (o latte) con le uova e l’olio. Versate al centro della fontana e lavorate con la frusta e in seguito con un cucchiaio di legno. Aggiungete la noce moscata. Si deve ottenere una pasta non lavorabile con le mani e che quando cola dal cucchiaio si strappa. Lasciate riposare in frigo per mezz’ora.
  2. Per il condimento: tagliate la zucca a cubetti piccoli, tritate lo scalogno e fatelo imbiondire in padella con un filo di olio. Aggiungete la zucca e fate cuocere per qualche minuto e unite anche le foglie di kale. Una volta che la zucca e il kale sono cotti, salate e tenete da parte.
  3. Fate bollire l’acqua con il sale. Appoggiate sopra la pentola l’attrezzo per formare gli spätzle. Versate l’impasto e fate scorrere la parte superiore in modo da farlo colare dai fori direttamente nell’acqua bollente. Appena vengono a galla, prelevateli e mettete da parte.
  4. In una padella capiente, sciogliete il burro, unite gli spätzle e fate colorire per circa 10 minuti. Uniteli alle verdure, aggiustate di sale e servite con un filo di olio e i semi di zucca.
Voti: 0
Valutazione: 0
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa

Spatzle con zucca e cavolo riccio - Ultima modifica: 2020-01-08T10:51:52+01:00 da Redazione
Spatzle con zucca e cavolo riccio - Ultima modifica: 2020-01-08T10:51:52+01:00 da Redazione

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome