Questo sformato di patate ripieno non contiene farina nè uova ma risulta straordinariamente compatto. Anzi: non riduciamo in purea le patate ma le lasciamo a cubetti, così che la consistenza al palato sia ancora più deliziosa.

Noi abbiamo farcito gli sformatini con ricotta e zucchine, ma potete sostituire il ripieno con verdurine cotte, tagliate a cubettini piccoli come peperoni o radicchi.

Advertisement
Difficoltà: facile
30 minuti
15 minuti forno

Istruzioni

  1. Tagliate le patate a cubetti di circa 1 cm. Disponetele in una casseruola e versateci sopra tanta acqua da coprirle. Fate assorbire l'acqua per 20 minuti o finchè cotte ma ancora sode: aggiungetela se necessario. Nel frattempo grattugiate le zucchine e rosolatele in padella con olio e sale, finchè asciugate.
  2. Scolate l'acqua in eccesso delle patate: questa cottura le avrà rese piuttosto collose. Rosolatele nella stessa padella con un trito di cipolla in una padella, utilizzando 2 o 3 cucchiai di olio extravergine. Insaporite senza cuocere troppo. Togliete dalla padella e aggiungete 5 o 6 cucchiai di parmigiano grattugiato. Mescolate.
  3. Ungete uno stampino e cospargete di pangrattato: è necessario perchè la patata non attacchi. Inserite le patate condite a cubotti creando una conca. Inserite le zucchine e la ricotta, oppure il ripieno che preferite.
  4. Coprite con patate e premete. Infornate a 180° per 15 minuti.

Note

Parmigiana di patate e zucchine
Parmigiana di patate e zucchine senza besciamella e senza glutine

Oppure potete preparare una parmigiana di patate e zucchine senza besciamella e senza glutine

Voti: 5
Valutazione: 4.6
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa

Sformato di patate ripieno - Ultima modifica: 2021-08-26T16:44:52+02:00 da Chiara Fumagalli
Sformato di patate ripieno - Ultima modifica: 2021-08-26T16:44:52+02:00 da Chiara Fumagalli