C’è tutto il sapore della primavera in questa schiacciata farcita dalle tenere ortiche

Schiacciata all’ortica e caprino con olio all’aglio orsino - Ultima modifica: 2016-11-18T02:26:20+00:00 da Redazione
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare il tuo menu devi effettuare l'accesso.
Aggiungi al menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: Media
25 minuti di preparazione
25 minuti di cottura
350 chilocalorie

Ingredienti

Per
persone
Unità di misura
Per la pasta
Per il ripieno

Istruzioni

  1. Stemperate il lievito con un pizzico di zucchero in 300 ml d’acqua tiepida. Quindi incorporate la farina, unite una presa di sale e continuate a impastare fino a ottenere una consistenza omogenea. Riponete la pasta in una ciotola, ricopritela con pellicola da cucina e lasciatela lievitare per almeno 2 ore in un ambiente caldo (con una temperatura intorno ai 25 °C).
  2. Mondate le ortiche e scottatele per 5 minuti in acqua bollente e salata con l’aggiunta di un filo d’olio e l’alloro. Scolate le ortiche, eliminate l’alloro, quindi strizzatele leggermente e sminuzzatele. A questo punto saltatele in padella per 2-3 minuti con 2 cucchiai d’olio e il peperoncino tagliato a lamelle.
  3. Dividete l’impasto lievitato in due parti uguali. Infarinate ciascuna e poi stendetele ottenendo 2 rettangoli della stessa dimensione. Quindi posizionate uno strato di pasta in una teglia bassa ricoperta con carta da forno, copritelo con le ortiche, distribuite sulla superficie il caprino a piccole cucchiaiate, chiudete il tutto con il secondo strato di pasta e infornate a 220 °C per almeno 15 minuti.
  4. Aromatizzate, nel frattempo, 4 cucchiai d’olio con le foglie di aglio orsino sminuzzate finemente. Riducete la schiacciata in quadrotti, conditeli spennellandoli con un filo dell’olio aromatizzato e serviteli subito.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome