Paté di mandorle con avocado e lupini - Ultima modifica: 2016-11-18T02:20:39+00:00 da Redazione
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare il tuo menu devi effettuare l'accesso.
Aggiungi al menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: Media
40 minuti di preparazione
5 minuti di cottura
Impatto glicemicobasso
350 chilocalorie

Ingredienti

Per
persone
Unità di misura

Istruzioni

  1. Ricavate dal limone 2-3 pezzi di scorza sottile (privata dalla parte bianca) e poi spremetelo.
  2. Riunite nel mixer le mandorle, gli anacardi e le scorze di limone, quindi tritateli finemente alla massima velocità per alcuni secondi e poi continuate incorporando gradualmente 150 ml d’acqua fino a raggiungere una consistenza cremosa e solida. Alla fine controllate il sale e lasciate riposare la crema in frigorifero per alcune ore.
  3. Mondate il porro, sfogliatelo e riducete le foglie in strisce rettangolari da circa 12 x 4 cm. Sbollentate le strisce in acqua salata per un minuto e fatele raffreddare subito in acqua fredda. Scolatele con cura e conditele con uno-due cucchiaini d’olio.
  4. Pelate l’avocado e tagliatelo a cubetti, bagnando subito con un po’ di succo del limone. Di seguito, private i lupini della loro buccia e con un coltello tritateli.
  5. Mescolate con cura la crema di mandorle e anacardi riposata in frigorifero con l’avocado e i lupini, insaporendo con una spolverata di pepe bianco e una di sale se necessario.
  6. Riducete il paté in quenelle, aiutandovi con 2 cucchiai da minestra capovolti uno sull’altro; adagiatele nei piatti e ricoprite ciascuna con le foglie di porro ed, eventualmente, completate con fiori eduli ed erbe.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome