La pasta e champignon su vellutata di cannellini è un primo piatto semplice da preparare ma con un aspetto gourmet. Potete utilizzare anche altri tipi di funghi: noi abbiamo utilizzato dei funghi prataioli biologici coltivati in italia per la loro diffusa reperibilità.

Per ottenere degli squisiti champignon, fateli rosolare a fuoco basso per tutto il tempo della preparazione e utilizzate (se non siete vegani) il Ghee o burro chiarificato. A differenza del tradizionale burro non contiene nè lattosio nè caseina, ed è un grasso puro molto sano.

Il Ghee, o Ghi, contiene acidi grassi a catena corta e media, che forniscono energia all'organismo; un buon apporto di vitamine (A, D, E) e antiossidanti. Il suo punto di fumo è di 250° (il burro è a 130°) quindi può essere utilizzato per friggere.

Per quanto riguarda i vegani, i funghi champignon contengono la vitamina B12: nonostante non ne contengano in alta quantità, essa è completamente biodisponibile e quindi può integrare questa vitamina nelle diete povere di B12 come quella vegan e vegan crudista.

Difficoltà: facile
30 minuti

Ingredienti

Per persone
Per la versione vegetariana:

Istruzioni

  1. Mondate i funghi champignon sciacquandoli velocemente sotto acqua corrente fredda e rimuovendo i residui di terra con un canovaccio pulito; tagliateli prima a metà e poi a spicchi. In una padella antiaderente, rosolate i funghi con olio oppure con un cucchiaio di ghee. Lasciate a fuoco minimo per tutto il tempo della preparazione avendo cura di mescolare ogni tanto.
  2. Riempite una pentola di acciaio per la pasta con abbondante acqua e portate a bollore. Nel frattempo frullate i cannellini e trasferite la crema in una piccola casseruola antiaderente insieme a 3 cucchiai di olio, una presa di sale e un po' di acqua a bollore. Aggiungete una generosa spolverata di pepe e mescolate, ottenendo una vellutata veloce di cannellini. Tenete al caldo.
  3. Salate l'acqua a bollore e buttate la pasta. Nel frattempo i funghi saranno dorati: tenete sempre il fuoco basso. Quando la pasta è al dente, trasferitela con una pinza direttamente nella padella dei funghi insieme a due cucchiai di olio e qualche cucchiaio di acqua di cottura. Risottate brevemente la pasta per creare una cremina: se la pasta è senza glutine non si formerà, ma gli darete la necessaria umidità. Se volete aggiungere l'aglio, tritatelo con lo spremiaglio e aggiungetelo mentre risottate la pasta. Aggiungete un po' di peperoncino se piace.
  4. Pasta champignons su vellutata di cannellini
    Versate uno o due mestoli di vellutata di cannellini nei piatti fondi: se la vellutata è troppo densa, aggiungete acqua di cottura per renderla più fluida. Completate con la pasta ai funghi e una generosa spolverata di pepe.
Voti: 7
Valutazione: 4.86
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Pasta e champignon su vellutata di cannellini - Ultima modifica: 2020-01-10T02:28:19+00:00 da Chiara Fumagalli