Voti: 0
Valutazione: 0
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: Media
40 minuti
50 minuti

Ingredienti

Per persone
Inoltre
  • Olio di oliva extra vergine

Istruzioni

  1. Il giorno precedente tagliare i fichi in quarti, tagliare a metà i datteri, metterli in una terrina e bagnarli con 150 ml di grappa di vino. Lasciare ammorbidire per 12 ore (o per tutta la notte). (Qualora non venga usata la grappa di vino, si può evitare l’ammollo. In questo caso al punto 5 aggiungere alla pasta circa 50 ml di latte.)
  2. Il giorno successivo scolare bene i frutti e raccogliere la grappa di vino (? Consiglio). Spezzettare le noci brasiliane e i pistacchi. Tagliare nel senso della lunghezza il baccello di vaniglia e raschiare il midollo.
  3. Nel frattempo, preriscaldare il forno a 180° (preferibilmente non ventilato). Ungere le forme.
  4. In una terrina, amalgamare bene la farina, il lievito in polvere, le spezie per biscotti Spekulatius, il midollo di vaniglia, lo zucchero e il sale.
  5. Quindi aggiungere il latte, il liquore all’uovo e i rimanenti 50 ml di grappa di vino.
  6. Lavorare il tutto con il robot da cucina (3 min. a bassa velocità e 5 min. a velocità più elevata) o con lo sbattitore a mano. Durante l’ultimo minuto, incorporare delicatamente i fichi, i datteri, le noci brasiliane e i pistacchi.
  7. Distribuire la pasta nelle forme. Cuocere i pani alla frutta in forno caldo (al centro) per circa 50 min.
Voti: 0
Valutazione: 0
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Pane ai frutti orientali - Ultima modifica: 2016-11-23T14:24:26+00:00 da Redazione

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome