Voti: 1
Valutazione: 5
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: facile
20 minuti
30 minuti

Ingredienti

Per stampo da 22x12
Per il preimpasto
Per l'impasto chiaro
Per l'impasto scuro

Istruzioni

  1. Stemperate nella ciotola dell’impastatrice il lievito di birra nel latte tiepido previsto per il preimpasto, aggiungete la farina di farro spelta setacciata e mescolate con una spatola senza impastare. Sigillate con la pellicola trasparente e mettete a riposare il composto in un luogo privo di correnti d’aria finché la superficie è piena di piccole bolle.
  2. Setacciate la farina di farro spelta e la farina di orzo e mescolatele, pesatene 200 g e unitele al preimpasto, il resto mettetelo da parte. Unite il latte di nocciola, l’uovo e lo zucchero, quindi avviate a velocità bassa l’impastatrice, poi aggiungete 1-2 cucchiai di farina e aumentate la velocità. Fate lavorare l’impastatrice per 7-8 minuti, finché non otterrete un impasto ben legato. Aggiungete un cucchiaino raso di sale e il burro tagliato a tocchetti, in ultimo la vaniglia e la farina rimanente.
  3. Pesate l’impasto e dividetelo in due parti. Prendete una parte e formate un panetto, ponetelo in una ciotola oliata leggermente, coprite con pellicola trasparente e mettete a lievitare. Prendete ora l’altra parte e rimettetela nella ciotola dell’impastatrice, aggiungete il cacao setacciato e diluito con un po’ di latte di nocciola, amalgamate sino al completo assorbimento di quest’ultimo nell’impasto. Pesate l’impasto ottenuto, controllate che sia dello stesso peso della parte chiara aromatizzata alla vaniglia, poi collocatelo in un’altra ciotola, sempre oliata leggermente, coprite e lasciate lievitare.
  4. Rovesciate un impasto lievitato per volta sul piano di lavoro infarinato. Tirate prima verso l’esterno le estremità poi ripiegatele verso il centro, sovrapponendo i bordi. Ruotate di un quarto di giro e ripetete la piega.
  5. Dividete entrambi gli impasti in tre parti dello stesso peso, coprite e lasciate riposare per 10 minuti. Arrotolate ciascuna parte dal lato più corto, poi prendete una parte chiara e una scura, sistematele una di fianco all’altra e con il mattarello infarinato stendetele unite per una lunghezza di 22 cm circa. Piegate il lato destro verso il centro, sovrapponete il lato sinistro e con il mattarello stendete riportando l’impasto sempre alla lunghezza di 22 cm. Arrotolate ancora l’impasto ottenendo un cilindro bicolore che metterete nello stampo rettangolare d’alluminio, imburrato e infarinato in precedenza, con la chiusura rivolta verso il basso. Ripetete l’operazione con le restanti porzioni di impasto. Coprite e fate lievitare fino al raddoppio di volume.
  6. Preriscaldate il forno a 180 °C, in modalità statica. Spennellate delicatamente la superficie con il tuorlo sbattuto con 2 cucchiai di latte di nocciola, spruzzate con un vaporizzatore l’interno del forno e infornate per circa 30 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare.
Voti: 1
Valutazione: 5
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa

Pan brioche bicolore alla vaniglia e cacao - Ultima modifica: 2020-01-30T15:18:06+01:00 da Redazione
Pan brioche bicolore alla vaniglia e cacao - Ultima modifica: 2020-01-30T15:18:06+01:00 da Redazione

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome