Golose crostatine preparate con pochissimo burro e arricchite dall’aroma del rosmarino che ben lega con il sapore dolce delle mele

Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare il tuo menu devi effettuare l'accesso.
Aggiungi al menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: Media
30 minuti di preparazione
30 minuti di cottura
440 chilocalorie

Ingredienti

Per
persone
Unità di misura
Per la pasta frolla
Per il ripieno
Per la decorazione

Istruzioni

  1. Ricavate la pasta frolla mescolando velocemente la farina, lo zucchero, l’olio, i tuorli e un pizzico di sale.
  2. Stendete la pasta tra 2 fogli di carta da forno. Quindi ritagliate 6 cerchi di pasta e carta di 10-12 cm di diametro e rivestite con questi 6 piccoli stampi da crostata precedentemente oliati. Mettete gli stampini in frigorifero per almeno un’ora.
  3. Pelate le mele, tagliatele a pezzetti e cuocetele per 15 minuti insieme al Marsala e al rametto di rosmarino. Una volta ammorbidite, levate il rosmarino e frullatele.
  4. Infornate per 8 minuti a 190 °C gli stampini con la frolla ben freddi, ricoperti dal foglio di carta da forno e da uno strato di fagioli per impedire che si gonfino durante la cottura. Levateli dal forno, eliminate la carta da forno e i fagioli e spennellateli con un velo di albume, quindi infornateli per altri 5 minuti.
  5. Preparate la guarnizione. Senza pelarla, affettate finemente la mela con una mandolina. Sciogliete dolcemente il burro sul fuoco.
  6. Distribuite le mele frullate all’interno dei gusci di frolla, decorando con le fettine di mela disposte a raggiera, spennellatele col burro fuso e terminate con una spolverata di zucchero di canna.
  7. Infornate di nuovo le mini crostate a 190 °C per 5 minuti. Levatele dal forno, sfilatele delicatamente dagli stampi e lasciatele raffeddare su un gratella.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome