Le lasagne con ragù vegan e carote sono un piatto particolarmente ricco, ecco gli strati:

  • pasta: meglio fresca, ma se l'avete secca trovate indicazioni nella ricetta su come inserirla. Potete utilizzare pasta all'uovo senza glutine, oppure potete omettere anche lo strato di pasta!
  • carote: utilizzate come strato, sono deliziose e possono sostituire la pasta;
  • ragù vegan di lenticchie, funghi e noci: un ragù ricchissimo di proteine, micronutrienti e sapori. Noi abbiamo utilizzato le lenticchie rosse decorticate, che si sfaldano in cottura e rendono il ragù più fluido, ma potete utilizzare le lenticchie piccole marroni avendo cura che siano lessate ben cotte;
  • formaggio: ricotta, o scamorza insaporiti con parmigiano, oppure tofu frullato con olio, sale e aglio

Queste lasagne ricche con ragù vegan e carote sono eccezionalmente stratificate, e ogni strato ha la sua consistenza: aggiungete spezie, sapori e piccantezza come gradite!
A seconda delle vostre scelte, queste lasagne sono vegan (con pasta normale e tofu) o senza glutine (con pasta senza glutine).
Il procedimento necessita di un po' di lavoro e di tempo in cucina, ma ne vale la pena: dividete queste lasagne in quadrotti piccoli per servire tutti. Le dosi sono per una teglia da 4 persone.

Advertisement

Conservate le lasagne nella pirofila ben avvolta da pellicola fino a 3 giorni in frigorifero.

Difficoltà: facile
45 minuti
20 minuti forno

Ingredienti

Per persone

Istruzioni

  1. Portate a bollore abbondante acqua in una pentola da pasta e salate. L'acqua ci servirà per molti passaggi, quindi non andrà buttata dopo le cotture. Mentre l'acqua bolle pulite i funghi champignon spuntandoli e sciacquandoli velocemente sotto acqua corrente per eliminare i residui terrosi. Riducete i funghi a cubetti, cercando di tagliuzzarli a pezzi piccoli.
  2. Trasferiteli in un'ampia casseruola con un generosissimo filo d'olio e rosolateli con una presa di sale e uno spicchio di aglio tritato mescolando spesso, a fuoco medio basso (non alto altrimenti brucerebbero) per 8-10 minuti o finchè cotti. Nel frattempo buttate le lenticchie rosse in acqua bollente salata e cuocete 10 minuti.
  3. Frullate la frutta secca e aggiungetela nella pentola dei funghi. Mescolate e aggiungete la passata di pomodoro. Lasciate il fuoco medio e continuate a cuocere, con un coperchio per evitare gli schizzi e l'eccessiva evaporazione dell'umidità. Aggiungete il sale necessario, e il pepe.
  4. Le lenticchie saranno cotte e sfaldate: prelevatele con una schiumarola e trasferitele in un colino (non buttate via l'acqua e lasciatela a bollore). Lasciatele intiepidire a parte: vanno intiepidite perchè è necessario strizzarle con un telo da cucina: cerchiamo di evitare le ustioni! Il tempo di attesa è ben utilizzato per lasciar cuocere il sugo e per preparare le carote.
    Pelate le carote e, con un pelapatate che crea fette non troppo sottili, otteniamo nastri lunghi, di tutta la lunghezza della carota. Scottate i nastri di carota nell'acqua bollente salata, per 3 minuti. Prelevatele con una schiumarola e tenetele da parte. Se non avete la pasta fresca ma quella secca, lasciate ancora l'acqua a bollore: ci servirà per cuocere parzialmente la pasta al momento della composizione delle lasagne.
  5. Strizzate le lenticchie intiepidite con un telo pulito da cucina, cercando di eliminare più acqua possibile. Trasferite la palla di lenticchie nel sugo e amalgamate. Aggiungete peperoncino, aromi, sale e pepe. Aggiustate la sapidità del sugo rendendolo di vostro gradimento, se vi piace anche aggiungendo basilico e rosmarino. Il sugo dovrebbe rimanere molto umido: se è troppo denso, aggiungete un po' di acqua delle lenticchie che avete lasciato a bollore, finchè risulta denso ma molto bagnato.
  6. Componiamo le lasagne. Se avete lasagne di pasta secca lessatele parzialmente per 4 minuti. Per il formaggio potete utilizzare ricotta, o qualsiasi formaggio spalmabile, o il tofu frullato con olio, aglio e sale, oppure nulla. Partite con uno strato di formaggio o di ragù. Procedete con uno strato di pasta. Poi di nastri di carote. Se non avete inserito la pasta sovrapponete 3 strati di carote. Proseguite con il ragù vegetale.
  7. Di nuovo il formaggio (parmigiano, ricotta, oppure tofu, o niente) e ricominciate con: pasta, carote, ragù, fino ad esaurimento ingredienti. Noi abbiamo terminato con lo strato di formaggio. Versate nella teglia una tazzina d'acqua.
  8. Lasagne ricche vegan
    Cuocete in forno preriscaldato a 180° per 25 minuti.

Note

Ravioli al pomodoro ripieni di cime di rapa
Ravioli rossi

Utilizzate la passata rimasta per questi ravioli con il sugo nell'impasto

Voti: 6
Valutazione: 5
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa

Lasagne ricche con ragù vegan e carote - Ultima modifica: 2020-12-11T02:54:02+01:00 da Chiara Fumagalli
Lasagne ricche con ragù vegan e carote - Ultima modifica: 2020-12-11T02:54:02+01:00 da Chiara Fumagalli