L'insalata crudista di cavolini di bruxelles è una ricetta semplicissima ma non banale. Non tutti sanno infatti che il cavoletto crudo affettato finemente e condito con una citronette ha un sapore delizioso e tutt'altro che scontato. Diverso dal cavolo cappuccio marinato e diverso dal carpaccio di cavolfiore, pur appartenendo alla stessa famiglia.

Il cavolino di Bruxelles contiene 80mg di vitamina C per 100g, e la sua capacità di sopportare il freddo rigido lo rende indispensabile in questa stagione, perchè capace di regalarci un equivalente quantitativo di vitamina C anche quando germoglia a temperature bassissime.

Advertisement

Mangiandolo crudo, assumeremo tutta la vitamina C contenuta, che tenderebbe a dissolversi parzialmente in cottura.

Difficoltà: facile
10 minuti
Impatto glicemico

Istruzioni

  1. Sfogliate i cavolini eliminando le foglie esterne. Passateli sotto acqua corrente. Afferrandoli dal torsolo, affettateli finemente a coltello creando sottili fettine. Trasferitele in una ciotola e con le mani separate bene le striscioline che potrebbero rimanere unite. Salate con due pizzichi di sale e mescolate ancora.
  2. In una ciotolina mescolate velocemente il succo di mezzo limone con 6 cucchiai di olio e versate il condimento sui cavolini. Lasciate marinare qualche minuto: l'insalata di cavolini deve essere piuttosto bagnata. Completate con un giro d'aceto balsamico denso.
Voti: 6
Valutazione: 4.5
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa

Insalata crudista di cavolini di bruxelles - Ultima modifica: 2019-12-13T04:47:56+01:00 da Chiara Fumagalli
Insalata crudista di cavolini di bruxelles - Ultima modifica: 2019-12-13T04:47:56+01:00 da Chiara Fumagalli