Voti: 1
Valutazione: 4
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: Facile
10 minuti
10 minuti
160 chilocalorie

Ingredienti

Per persone

Istruzioni

  1. Tagliate a cubetti la polpa dell’anguria e frullatela finemente. Passatela al setaccio per eliminare eventuali residui, e raccogliete il succo in una ciotola. Se disponete di una centrifuga, potete utilizzarla per ottenere direttamente il succo senza filtrarlo.
  2. Stemperate in un tegame la maizena nel succo del limone e in quello di anguria necessario per diluire l’amido senza formare grumi. Incorporate lo zucchero e a filo il resto del succo di anguria.
  3. Mettete la pentola sul fuoco e mescolate in continuazione finché il colore dal rosa diventerà di un bel rosso anguria brillante e la consistenza inizierà ad essere più consistente e leggermente vischiosa. Appena raggiunge il punto di bollitura, levate dal fuoco.
  4. Dividete il composto in 6 piccoli stampi spennellati con un velo d’olio di riso (se preferite, potete utilizzare un unico stampo grande); lasciate intiepidire e poi sistemate qualche mora al centro di ciascuno. Sistemateli in frigorifero finché non saranno del tutto rappresi (meglio se per una notte).
  5. Sformate le gelatine e decoratele coi pistacchi, già tritati e tostati brevemente in una padella. Servite il dolce ben freddo.
Voti: 1
Valutazione: 4
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Gelo di anguria e more con pistacchi - Ultima modifica: 2016-11-17T18:38:28+00:00 da Redazione

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome