Ecco un'idea molto gustosa per far mangiare gli spinaci ai vostri bambini! Sono delle frittelline semplicissime, fatte con lo stracchino e gli spinaci, perfette per i più piccoli che non amano mangiare cose verdi, ma anche per noi adulti che cerchiamo sempre stuzzichini sfiziosi

Voti: 4
Valutazione: 4.75
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: Facile
10 minuti
10 minuti
390 chilocalorie

Ingredienti

Per persone

Istruzioni

  1. Mescolate con una frusta la farina con il latte e le uova, facendo attenzione a non formare grumi. Quindi unite il burro fuso, il lievito, il prezzemolo, una presa di sale e di pepe; per ultime aggiungetele foglie di spinaci a striscioline sottili. Dovete ricavare una pastella piuttosto consistente.
  2. Scaldate in una padella dal fondo spesso 2 cucchiai d’olio e cuocete il composto a cucchiaiate ottenendo frittelle di circa 7-8 cm di diametro. Cuocetele a fiamma moderata per uno-due minuti, o finché non inizieranno a formarsi delle bollicine in superficie. Voltatele e cuocetele per un altro minuto, se necessario versate altro olio.
  3. Riducete lo stracchino in fettine. Quindi impilate le frittelle nei piatti, inserendo tra l’una e l’altra una fettina di formaggio che si scioglierà leggermente con il calore. Servitele insieme a un’insalatina a piacere.
Voti: 4
Valutazione: 4.75
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa

Frittelline di spinaci e stracchino - Ultima modifica: 2020-02-23T20:58:41+01:00 da Redazione
Frittelline di spinaci e stracchino - Ultima modifica: 2020-02-23T20:58:41+01:00 da Redazione
Advertisement

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome