La crostata salata è un modo ottimo per rendere ancora più invitanti le verdure e questa ne è un esempio: grano saraceno per la base e barba di frate per la farcia

Voti: 2
Valutazione: 5
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: facile
20 minuti
45 minuti
Impatto glicemico
330 chilocalorie

Ingredienti

Per persone
Per la pasta brisèe
Per il ripieno

Istruzioni

  1. Mescolate in una ciotola la farina con una presa di sale e pepe, incorporate 80 ml d’acqua e poi 50 ml d’olio. Amalgamate gli ingredienti fino a ottenere un impasto morbido, poi lavoratelo per qualche minuto sul piano di lavoro
  2. Stendete l’impasto su un foglio di carta da forno a uno spessore di circa 4 mm e foderate (con tutta la carta) la base di uno stampo da crostata del diametro di 24 cm. Bucherellate la base con una forchetta, ricopritela con un disco di carta da forno e poi cospargete uno strato di legumi secchi o gli appositi pesi per torta.
  3. Cuocete la base in forno ventilato a 180° C per circa 10 minuti, poi eliminate carta, legumi e proseguite per altri 10 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare.
  4. Eliminate le radici della barba di frate e lavatela molto bene per eliminare i residui di terra. Mettete la verdura in una padella con lo spicchio d’aglio tritato, un cucchiaio d’olio, sale, pepe e una tazzina d’acqua. Coprite con il coperchio e fate cuocere per circa 10 minuti. Negli ultimi minuti scoprite per fare assorbire il fondo.
  5. Riunite nel frullatore lo stracchino, le uova, il parmigiano, sale, pepe, le foglioline dei rametti di timo e frullate fino a ottenere una crema. Stendetela nel guscio di pasta brisée, poi sopra distribuitevi la barba di frate, facendola parzialmente affondare.
  6. Infornate a 180° C per 20-25 minuti o finché si sarà formata una crosticina dorata e croccante. Sfornate e lasciate intiepidire, poi togliete la crostata dallo stampo e trasferitela su una griglia. È ottima tiepida o a temperatura ambiente
Voti: 2
Valutazione: 5
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa

Crostata di grano saraceno con barba di frate e stracchino - Ultima modifica: 2020-03-13T15:01:21+01:00 da Redazione
Crostata di grano saraceno con barba di frate e stracchino - Ultima modifica: 2020-03-13T15:01:21+01:00 da Redazione

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome