Soffice, golosa e con i cachi! Tutta da provare questa semplice ma altamente gratificante ciambella, ottima per una merenda sana e nutriente

Voti: 0
Valutazione: 0
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: facile
20 minuti
30 minuti

Ingredienti

Per porzioni
Per il preimpasto
Per l'impasto

Istruzioni

  1. Sciogliete in una ciotola capiente, o nella ciotola dell’impastatrice, il lievito di birra nel latte tiepido, aggiungete la farina di farro setacciata prevista per il preimpasto e mescolate senza impastare aiutandovi con una spatola. Coprite la ciotola con la pellicola trasparente e fate lievitare in un luogo caldo fino a quando la superficie è piena di piccole bollicine.
  2. Mettete, nel frattempo, l’uvetta a bagno con dell’acqua. Mondate i cachi, eliminate la calotta superiore e prelevate la polpa con un cucchiaio, quindi frullatela con un frullatore a immersione insieme allo sciroppo d’acero.
  3. Preparate l’impasto. Unite al preimpasto 350 g circa di farina di farro, la polpa di cachi frullata con lo sciroppo d’acero e un uovo. Avviate a velocità bassa l’impastatrice, poi aumentate di poco. Unite l’albume del secondo uovo e qualche cucchiaio di farina. Lasciate lavorare l’impastatrice finché non avrete un impasto ben legato. Aggiungete il sale e il burro tagliato a piccoli dadini, in ultimo l’uvetta leggermente infarinata e la buccia grattugiata dell’arancia. Rovesciate sulla spianatoia infarinata e formate un panetto.
  4. Rimettete l’impasto nella ciotola spennellata con un po’ d’olio e sigillate i bordi con la pellicola trasparente. Fate lievitare fino a farlo raddoppiare di volume.
  5. Trasferite l’impasto lievitato sulla spianatoia o, se preferite, su un foglio di carta forno leggermente infarinato, e dividetelo in 8 parti uguali. Arrotolate ciascuna parte prima in un senso e poi nell’altro, infine formate una pallina. Distribuite le palline nello stampo a ciambella d’alluminio già imburrato e infarinato, distanziandole di alcuni centimetri tra loro. Coprite e fate lievitare fino al raddoppio di volume.
  6. Scaldate il forno a 180 °C in modalità statica. Spennellate molto delicatamente la superficie con il tuorlo rimasto sbattuto con un cucchiaio di latte e infornate per 30 minuti (spruzzate prima un po’ d’acqua nel forno per ottenere del vapore). Sfornate e fate raffreddare leggermente su una griglia prima di servire.
Voti: 0
Valutazione: 0
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa

Ciambella di farro ai cachi con uvetta e sciroppo d’acero - Ultima modifica: 2020-10-12T12:41:42+02:00 da Redazione
Ciambella di farro ai cachi con uvetta e sciroppo d’acero - Ultima modifica: 2020-10-12T12:41:42+02:00 da Redazione

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome