Bastano pochi minuti per preparare un saporito carpaccio vegan: cavoli, capperi e pomodori secchi, un mix di sapori che conquisterà il vostro palato

 

Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare il tuo menu devi effettuare l'accesso.
Aggiungi al menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: Facile
20 minuti di preparazione
Impatto glicemicobasso
160 chilocalorie

Ingredienti

Per
persone
Unità di misura

Istruzioni

  1. Dividete a metà il cavolfiore e il broccolo e affettateli sottilissimi con il robot da cucina (o con un coltello affilatissimo). Tenete da parte le infiorescenze che si sbricioleranno: saranno una perfetta guarnizione per il vostro carpaccio.
  2. Dissalate i capperi e poi tritateli nel mixer insieme ai pomodori secchi, all’aglio, al timo e aggiungete un paio di cucchiai d’olio.
  3. Mondate e riducete il porro in julienne, poi mettetelo da parte. Disponete su un piatto ampio le fettine di cavolfiore e broccolo, alternandole in modo da creare un gioco di colori bianco e verde. Quindi cospargete sopra la julienne di porro e le cimette “sbriciolate”.
  4. Irrorate il tutto col restante olio, un filo di aceto balsamico, sale, pepe e, soprattutto, col saporito trito di capperi e pomodori preparato poco prima.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome