Ricette di stagione
Tavola più dolce con la zucca

Foto di Laila Pozzo

Un ortaggio delicato che dà il meglio di sé quando viene accompagnato da sapori decisi e contrastanti che ne esaltano caratteristiche e personalità

Leggera, rinfrescante e piacevolmente dolce, la zucca, pur essendo spesso usata come sinonimo di scarsità di valore e sapore, è al contrario ricca di qualità culinarie e può dar vita a piatti molto interessanti. Nel Sud Italia non è molto apprezzata, ma ottiene grandi riconoscimenti al Nord dove è protagonista di preparazioni famose come i tortelli di Mantova o il risotto di Verona. In realtà per gustarla appieno occorre farla “sposare” con sapori che, contrastandone la dolcezza, la rendano sfiziosa e stuzzicante: perfetti quindi gli accoppiamenti con l’aglio, l’aceto, la menta, il rosmarino, il limone e la mostarda piccante di Cremona. Ma provatela anche semplicemente fritta in pastella: e sentirete che bontà!

Buono a sapersi

  • La zucca è una pianta erbacea originaria dell’America del Sud con frutti molto diversi a seconda delle specie, con buccia verde, gialla, arancione o variegata e polpa dal giallo all’arancione più o meno intensi.
  • La forma può essere tondeggiante come nella “Marina di Chioggia”, la più comune e pregiata; allungata e rigonfia come nella “Piena di Napoli”.
  • La polpa della zucca è più o meno soda e acquosa a seconda della varietà.
  • Per esaltare il sapore della zucca e asciugarla, molti cuochi consigliano di passarla in forno caldo a 180 °C per circa 10 minuti.

Ecco 5 ricette sfiziose e originali che hanno come protagonista indiscussa la zucca.





 

Tavola più dolce con la zucca - Ultima modifica: 2018-10-19T09:00:01+00:00 da Redazione

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome