Ricette sfiziose
Parmigiana day

Foto di Luca Colombo

Melanzane, pomodori, mozzarella, basilico: i sapori mediterranei si ritrovano in questa pietanza ricca e amatissima che può essere realizzata anche con qualche sfiziosa variante

Parmigiana di melanzane oppure melanzane alla parmigiana? Le origini di questo piatto estivo sono tra le più dibattute nella storia della cucina italiana. A sostenere di essere la patria della ricetta sono Parma, Napoli e la Sicilia. Il primo pensiero, visto il nome, corre con facilità alla città emiliana e all’impiego del suo omonimo formaggio; in antichi testi storici e di cucina si parla di piatti cucinati “alla parmigiana”, ossia disposti a strati intervallati con il parmigiano.

Tuttavia, a far propendere per la Sicilia ci sono molti più indizi, in primis che l’introduzione della melanzana in Europa è da far risalire agli Arabi, una presenza importante per la cultura anche gastronomica dell’isola. Inoltre, molte delle ricette più antiche fanno riferimento all’uso di formaggio pecorino nella ricetta, visto che la diffusione del parmigiano e il suo utilizzo massivo risale alla seconda metà del XX secolo. Infine, l’origine del nome potrebbe non aver nulla a che fare con il parmigiano ma risalire al termine “parmiciana” (o “parmeciana”), che in Sicilia si riferisce ai listelli delle persiane delle finestre: l’alternarsi di strati delle melanzane nella teglia richiama in effetti questa disposizione.

Probabilmente il piatto che noi oggi conosciamo, con tante varianti quanti sono i cuochi a prepararlo, è il risultato di una serie di versioni che si sono modificate e arricchite nel tempo partendo dalla Sicilia per poi arrivare a Napoli e assumere lì le caratteristiche moderne, nonché incontrarsi con il parmigiano.

Chiudiamo con una serie di proposte per realizzare parmigiane sfiziose dal successo assicurato!





 

 

Parmigiana day - Ultima modifica: 2019-08-23T08:28:54+00:00 da Redazione

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome