La cottura al forno impreziosisce anche la pietanza più semplice, donandole tonalità dorate ed esaltandone il naturale sapore. In più è pratica: consente di preparare, oltre a piatti unici come i timballi, dei secondi di carne o pesce già col loro contorno.

Ricette: Timballini di riso con scorfano in salsa - Conchiglie al forno con carote e acciughe - Tortini al forno di lattuga e pane - Broccoletti al forno con patate, olive e capperi alla cosentina - Petto di tacchino in purea di mele - Pasta al forno con ragù di verdure

 

Un ingrediente sublime, ricco di aromi come il cioccolato unito alla semplicità e alla dolcezza della frutta non può che dar vita a degli indimenticabili dessert: dal plum cake alla banana con cioccolato fondente, a una soffice mousse, a uno strudel con cioccolato bianco, passando per altre irresistibili golosità…

Le ricette: Plumcake caldo di cioccolato e pere, Strudel di frutta mista e cioccolato bianco, Budinetti di riso al cioccolato e susine, Fagottini di mele e nocciole con cioccolato, Budini di cuscus all'arancia con cioccolato e mandorle, Tarte tatin di pere al cioccolato

 

 

Le cotture sotto sale, nella creta o nella pasta di pane, sono gli antenati della più moderna cottura al cartoccio che, insieme a indubbi vantaggi nutrizionali, meno grassi aggiunti e più vitamine e minerali, consente anche di concentrare aromi e sapori, dando ai piatti più gusto e carattere.

Le ricette: Cartoccio saporito di baccalà e cavolini di BruxellesCartoccio croccante con carciofi, patate e merluzzo, Cartocci di filetti di cernia e finocchi, Cartoccio di scamorza, iceberg e funghi piccantiCartocci di calamaretti con broccoli e uvettaCrema di lenticchie rosse e amaranto con cernia al cartoccio

 

Il loro inconfondibile profumo caratterizza l’inizio dell’autunno e ci accompagna verso i sapori intensi di questo periodo. Ecco come valorizzare i funghi in modo saporito e salutare abbinandoli a ingredienti leggeri e ortaggi di stagione.

Quattro variazioni sul tema “risotto”, per dare spazio anche a cereali diversi. Apriamo la dispensa a miglio, avena, grano saraceno e orzo.

I cibi vestiti

Un “abito” di pasta e di verdura e sotto… golosi ripieni di pesce, cereali, ortaggi, o perché no, di frutta. Zenzero, coriandolo, semi di papavero e altre spezie e aromi, rendono ancor più accattivanti queste delizie “vestite” che nascondono a prima vista il loro prezioso e gustosissimo contenuto.

Frutta da spalmare

La frutta di fine estate è la migliore per preparare confetture da consumare poi durante tutto l’anno. Ecco alcuni consigli per ottenere prodotti buoni e sicuri.

Tempo di borlotti

Sarà che già sgranarli mette allegria, sarà che, una volta cotti, il loro profumo rievoca antiche e preziose memorie, sarà che sono un alimento nutriente e sano, insomma sarebbe veramente un peccato non approfittare di questo periodo per gustare i borlotti freschi, dal sapore un po’ più delicato ma sempre pieno.

Frutta a sorpresa

Prugne, fichi, mirtilli e uva: presenti sulle nostre tavole normalmente al naturale, grazie al loro gusto intenso riescono a sposarsi con tanti piatti della tradizione come gnocchi e risotti oppure accompagnando secondi di pesce o vegetariani. Senza dimenticare i fantastici dessert e fuoripasto che li vedono protagonisti.

Abbiniamo i frutti di mare a piatti di cereali meno consueti come l’orzo, oltre ai classici riso e pasta, per realizzare sorprendenti primi, che con la sola aggiunta di un contorno di verdure di stagione e del calice di bianco diventano perfetti e leggeri menu.

Gusto e salute in cucina

il blog di Giuseppe Capano

Fa' la dieta giusta

il blog di Barbara Asprea

Caffè della salute

il blog di Paolo Pedemonte

Il blog del direttore

di Venetia Villani

Libri

Dal fegato alla milza

Come imparare a sentire i segnali dei nostri organi

Snack sani
Verdure disidratate naturalmente croccanti

Gusto, croccantezza e sfiziosità in stile naturale, con Veggy Snack si può avere tutto questo senza rinunciare a un break goloso e pratico durante la giornata
css.php