Questo l'ho fatto io
Le focacce della vigilia

3.8 | 4 voto/i

Piatto tipico siciliano della Vigilia di Natale sono le scacce che si possono descrivere come delle golose focacce ripiene. Noi vogliamo proporvele in 3 versioni: vegetariana, vegan e senza glutine, in modo da soddisfare tutti in questo giorno di festa

Il loro involucro sottile racchiude un ripieno ricco di ortaggi e altri ingredienti caratteristici della cucina mediterranea. Sono le scacce, specialità siciliane tipiche dei menu natalizi. Vi proponiamo una ricetta più tradizionale con i broccoli, una vegetale al 100% con i legumi e una senza glutine con farina di grano saraceno.

Scaccia con fagioli speziati

Per 8 persone: 200 g di semola di grano duro, 180 g di farina di farro integrale, 150 g di fagioli mung (già ammollati per una notte), 2 gambi di sedano, 1 carota, 1 cipolla grande, 400 g di pomodori pelati, 1 cucchiaio di semi di finocchio, 1 cucchiaino di cannella, 1 rametto di rosmarino e 1 di timo, 1 foglia di salvia, 1 chiodo di garofano, 10 g di lievito di birra fresco, la punta di 1 cucchiaino di malto, mezzo bicchiere di vino bianco secco, olio e. v. d’oliva, sale, coriandolo in polvere.
Mescolate la semola con la farina di farro, il lievito sciolto in 180 ml di acqua con il malto, 2 cucchiai di olio, i semi di finocchio e una presa di sale. Impastate fino a ottenere un impasto liscio, lasciatelo riposare per 2-3 ore. Lessate i fagioli mung in un litro d’acqua con la salvia e una presa di sale per 30 minuti. Tritate carota, sedano, cipolla e rosolateli in 2 cucchiai di olio. Sfumate con il vino e unite timo, rosmarino, cannella, chiodo di garofano, coriandolo e pomodori pelati. Mettete il coperchio e cuocete per 20 minuti. Scolate i fagioli, uniteli ai pomodori e proseguite per 10 minuti. Controllate il sale. Stendete la pasta su carta da forno oliata formando un rettangolo sottile. Trasferitelo in una capiente teglia, disponete su metà i fagioli e ricoprite il tutto con la sfoglia restante. Sigillate i bordi, bucherellate la superficie e spennellatela di olio. Infornate a 180 °C per circa 25 minuti.

Advertisement

Scaccia piccante con erbette

Per 8 persone: 130 g di farina di grano saraceno, 120 g di farina di riso, 60 g di maizena, 40 g di farina di mais, 40 g di farina di ceci, 500 g di erbette, 150 g di sedano con le foglie, 200 g di ricotta di pecora, 2 uova, 15 olive nere, 3 cucchiai di semi di girasole, 2 cucchiai di uvetta, 2 cucchiai di capperi, 2 peperoncini, 1 spicchio d’aglio, 10 g di lievito di birra fresco, la punta di 1 cucchiaino di miele, olio e. v. d’oliva, sale, coriandolo in polvere
Mescolate la farina di grano saraceno con la maizena, la farina di riso, quella di mais e la farina di ceci, una presa di sale e il lievito sciolto in circa 100 ml di acqua tiepida con il miele. Aggiungete un cucchiaio di olio, le uova e impastate fino a ottenere una pasta liscia. Fate riposare per 2-3 ore. Lessate le erbette, scolatele e tritatele. Fate lo stesso con il sedano. Tagliate fine l’aglio e doratelo con poco olio e i peperoncini per 5 minuti. Unite erbette e sedano, l’uvetta ammollata, le olive a pezzetti, i capperi dissalati, i semi di girasole e proseguite per 5 minuti. Levate i peperoncini, aggiungete la ricotta e spolverate con sale e coriandolo. Stendete l’impasto su carta da forno oliata formando una sfoglia sottile e rettangolare. Farcite con le verdure metà della sfoglia e con l’aiuto della carta da forno ricopritela con la restante sfoglia, premendo bene i bordi. Bucherellate la superficie e spennellatela d’olio, quindi infornate la scaccia a 180 °C per 30 minuti.

E ora la versione vegetariana con broccoli, primo sale e olive.

3.8 | 4 voto/i

Le focacce della vigilia - Ultima modifica: 2019-12-19T09:00:00+01:00 da Redazione
Le focacce della vigilia - Ultima modifica: 2019-12-19T09:00:00+01:00 da Redazione

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome