Cucina senza glutine
Gnocchi colorati e senza glutine

Foto di Laila Pozzo

Dal mais al riso integrale, dal grano saraceno alla quinoa: preparare gli gnocchi con le farine naturalmente senza glutine più gli ortaggi di stagione è un’ottima occasione per portare in tavola primi piatti saporiti e salutari

Quando si parla di primi piatti classici della cucina italiana come gli gnocchi sembra non vi siano grandi possibilità per chi deve confrontarsi con il problema della celiachia. In realtà abbiamo la possibilità di incrociare farine e amidi naturalmente senza glutine con ingredienti leganti che consentono di realizzare impasti molto interessanti e buoni, dove ritrovare i giusti sapori e le opportune consistenze. E le farine di piselli, quinoa e sorgo si trovano ormai anche in molti supermercati nell’angolo dei prodotti biologici.

Buono a sapersi

Gli impasti senza glutine hanno una consistenza più morbida di quelli tradizionali: infarinateli spesso mentre li lavorate. E mettete gli gnocchi ben distanziati per evitare che si attacchino tra loro.

5 ricette per golosi gnocchi senza glutine.

Gnocchetti viola di polenta con salsa bianca all'alloro
Difficoltà: media
Preparazione: 40 minuti
Cottura: 30 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

Gnocchetti di quinoa, sorgo e spinaci con salsa allo zenzero
Difficoltà: media
Preparazione: 45 minuti
Cottura: 30 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

Gnocchi di riso integrale in salsa di barbabietole e pistacchi
Difficoltà: media
Preparazione: 45 minuti
Cottura: 20 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

Gnocchi di patate e riso con cavolfiori e curcuma
Difficoltà: Facile
Preparazione: 30 minuti
Cottura: 40 minuti
Ricetta di Antonio Zucco

Chicche di quinoa e spinaci con fonduta di toma
Difficoltà: media
Preparazione: 50 minuti
Cottura: 15 minuti
Ricetta di Antonio Zucco

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome