Fatto in casa
E adesso pizza!

4 | 6 voto/i

Abbinamenti nuovi e gustosi per preparare in casa pizze gourmet all'insegna dei sapori di stagione

Pizzeria a casa mia? Si può! Se pensate che fare la pizza in casa sia complicato avrete di che ricredervi. Infatti questa preparazione, nata come piatto povero, è composta da pochi e semplici ingredienti, sta poi alla vostra fantasia renderla più sfiziosa che mai.

Ma partiamo dall'impasto che, preferibilmente, deve essere preparato in anticipo: potete farlo lievitare per 24 ore nella parte bassa del frigorifero e utilizzarlo il giorno dopo (ma se possibile levatelo dal frigo almeno 2 ore prima di cucinarlo) oppure congelare delle porzioni, una volta lievitato, e scongelarlo al bisogno a temperatura ambiente (lasciatelo riposare per mezz'ora una volta steso).

Ricetta base dell'impasto per pizza

Per 4 persone: 400 g di farina 0 (oppure 250 g di farina 0, 100 g di farina manitoba, 50 g di semola rimacinata di grano duro), 8 g di lievito di birra, zucchero, olio, sale

FASI

1 Sciogliete il lievito in 200-250 ml d'acqua appena tiepida con un pizzico di zucchero (calcolate 200 ml d'acqua se usate solo farina 0 o 250 ml se preferite un misto di farine).
Disponete la farina a fontana e iniziate a impastare versando nel mezzo l'acqua con il lievito; solo dopo aver ottenuto un impasto grezzo aggiungete un cucchiaino raso di sale sciolto in poca acqua e 2 cucchiai d'olio. Lavorate energicamente l'impasto, aggiustando con poca farina o acqua la consistenza: alla fine dovrete ottenere una palla morbida e soda. Mettetela in una ciotola e incidetela con un taglio a croce abbastanza profondo.
Coprite la pasta con la pellicola e lasciatela lievitare per circa 3 ore a temperatura ambiente e lontano da correnti d'aria (in inverno i tempi si allungano di 1-2 ore) oppure direttamente in frigo per un giorno.





Pizza ai carciofi
Difficoltà: Facile
30 minuti
20 minuti
Pizza ai carciofi
4 | 6 voto/i

E adesso pizza! - Ultima modifica: 2020-03-20T08:00:35+00:00 da Redazione
E adesso pizza! - Ultima modifica: 2020-03-20T08:00:35+00:00 da Redazione

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome