Piatti sfiziosi
Così gli asparagi diventano speciali…

asparagi
5 | 1 voto/i

Vi piacciono gli asparagi? Allora dovete provare queste magnifiche ricette, perfette da portare in tavola per qualsiasi occasione, anche per merenda

Primavera, tempo di asparagi: il momento giusto per scoprire nuovi modi di prepararli, rendendo più varia e appetitosa la cucina di tutti i giorni. Anche in versione dolce!

Conosciamo meglio questi deliziosi "germogli"

•    Sono tre le varietà di asparagi più comuni: quella bianca, verde e violetta. In campagna potete raccogliere anche gli asparagi selvatici, molto saporiti ma un po’ più amari. In generale controllate che i germogli siano freschi, sodi e integri e i gambi poco legnosi.
•    Tagliate la parte legnosa alla base, raschiateli con un coltello senza toccare le punte e poi sciacquateli.
•    Cottura: lessi, suddivideteli a mazzetti, legateli e immergeteli mantenendoli verticali in acqua salata a bollore, lasciando fuori le punte, che cuoceranno con il vapore. I tempi di cottura variano a seconda del loro spessore, dai 10 ai 20 minuti. L’asparago è cotto quando la punta accenna appena inclinarsi. In padella, tagliateli a rondelle e lasciate integre le punte. Stufateli in olio e/o burro a pentola coperta, bagnandoli ogni tanto con poca acqua. Occorrono circa 10 minuti. Quelli selvatici vanno sempre sbollentati prima di essere cotti in padella.

Siete pronti? Ecco 5 ricette gourmet!





 

5 | 1 voto/i

Così gli asparagi diventano speciali… - Ultima modifica: 2021-04-13T06:46:57+02:00 da Redazione
Così gli asparagi diventano speciali… - Ultima modifica: 2021-04-13T06:46:57+02:00 da Redazione

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome