Questo l'ho fatto io
Biscotto gelato per tutti i gusti

4.5 | 2 voto/i

Scoprite le nostre ricette di gelati nel biscotto, 100% naturali e tutti da mordere. Con una croccante copertura di cioccolato oppure ripieni di golosa ricotta ma anche crudisti o superveloci

Quando fa caldo il biscotto gelato è una delle merende rinfrescanti più ambite dai piccoli, sebbene amate a tutte le età. Quella tra gelato e biscotto, in effetti, è un’accoppiata vincente: una morbida crema racchiusa tra due strati fragranti a cui è difficile resistere. Il bello è che prepararseli a casa non è difficile: basta solo un minimo di pratica.
Così facendo da una parte si eviteranno i vari additivi come gli emulsionanti o i conservanti che possono trovarsi nei prodotti industriali, dall’altra la possibilità di utilizzare solo ingredienti di qualità, più salutari e nutrienti. Ma anche l’opportunità di personalizzarli, a partire dal biscotto, sarà di molta soddisfazione. Insomma, non resta che mettersi all’opera!

4 tipi di gelato + biscotto

Biscotti gelato panna e cioccolato
Per 10 gelati: 20 biscotti secchi rettangolari, 30 g di gocce di cioccolato fondente (o cioccolato tritato), 100 ml di panna fresca, 2 cucchiai di miele liquido, tipo quello di acacia o il millefiori.
1. Montate la panna, fredda di frigorifero, fino a quando diventa soda e spumosa. Verso la fine incorporate il miele a filo e completate con il cioccolato, mescolandolo a mano con una spatola morbida.
2. Allineate in una teglia rettangolare 10 biscotti, con la faccia inferiore verso l’alto. Spalmateli con la panna ben livellata e ricopriteli con gli altri 10 biscotti con la faccia superiore verso l’alto. Trasferite il tutto in congelatore per almeno 2 ore.
3. Ricavate i gelati staccandoli dalla teglia con un coltello affilato. Lasciateli riposare per qualche minuto in modo che si ammorbidiscano un po’ prima di venire serviti.

Biscotto con gelato allo yogurt greco ricoperto con cioccolato e nocciole
Per 6 gelati
Per i biscotti: 125 g di farina tipo 2, 40 g di zucchero di canna, 1 cucchiaino di lievito per dolci, la punta di un cucchiaino di vaniglia naturale in polvere, 60 ml d’olio di girasole (o altro olio dal sapore neutro), 30 ml di bevanda vegetale (ad esempio di soia o avena).
Per il gelato e la copertura: 300 g di yogurt greco, 50 g di cioccolato fondente, 50 g di granella di nocciole, 50 g di zucchero di canna, 1 cucchiaio di olio di cocco (lo trovate nei negozi di alimentazione naturale), mezzo cucchiaino di agar agar in polvere, la punta di un cucchiaino di vaniglia naturale in polvere, 100 ml di latte.
1. Stemperate l’agar agar in un pentolino con il latte e lo zucchero previsti per il gelato, quindi portate il tutto a ebollizione per un minuto. Lasciate raffreddare a temperatura ambiente, mescolando spesso.
2. Lavorando con le fruste incorporate al composto lo yogurt greco e la vaniglia in polvere. Mettete il tutto a raffreddare in frigorifero, mentre proseguite con la ricetta.
3. Sciogliete lo zucchero nella bevanda vegetale ed emulsionatevi anche l’olio. In una ciotola miscelate la farina con il lievito e la vaniglia, poi versatevi sopra il composto liquido, amalgamandolo prima con un cucchiaio e poi con le mani. Ottenuto un impasto omogeneo, avvolgetelo nella pellicola da cucina e mettetelo a riposare in frigorifero per almeno 15 minuti.
4. Stendete la pasta frolla a uno spessore di 2-3 mm e dividetela in 12 rettangoli da circa 8x4 cm. Trasferiteli nella leccarda foderata con carta da forno e infornateli a 180 °C per circa 12 minuti. Sfornate i biscotti e lasciateli raffreddare completamente.
5. Spalmate in modo uniforme la crema di yogurt su 6 biscotti, poi ricopriteli con i restanti, schiacciando leggermente e pareggiando i lati con un cucchiaino. Trasferiteli nel congelatore per almeno 2 ore.
6. Fondete a bagnomaria il cioccolato insieme all’olio di cocco. Tenendo il biscotto gelato in verticale, ricoprite col cioccolato la metà inferiore del gelato da cospargere poi con la granella di nocciole. Sistemate i gelati nel frigorifero “in piedi” per 20-30 minuti o fino a quando il cioccolato si sarà solidificato. Oppure metteteli subito nel freezer se non li consumate a breve.

Biscotti crudisti ai fiocchi di avena con gelato bicolore alla banana
Per 6 gelati
Per i biscotti: 200 g di fiocchi d’avena (meglio certificati senza glutine se siete intolleranti), 200 g di datteri denocciolati, 50 g di crema di mandorle 100% (la trovate nei negozi di alimentazione naturale).
Per il gelato: 300 g di banane, 3 cucchiai di latte di cocco denso (quello venduto in lattina), 10 g di cacao amaro in polvere.
1. Tagliate a rondelle le banane e mettetele a congelare per almeno 2-3 ore.
2. Lavorate nel mixer i fiocchi di avena con i datteri a pezzi, poi unite a filo la crema di mandorle. Proseguite fino a ottenere un composto compatto e modellabile.
3. Stendete il composto, sistemandolo tra 2 fogli di carta da forno, a uno spessore omogeneo di 4-5 mm. Poi levate il foglio superiore e con un coltello dividete la “sfoglia” in 12 rettangoli da circa 8x4 cm. Ricoprite il tutto e tenetelo nel freezer per almeno 2 ore.
4. Prelevate metà delle banane ghiacciate e frullatele a impulsi con un cucchiaio di latte di cocco fino a ottenere la consistenza di un gelato. Mettetelo da parte e proseguite con le banane rimaste, frullandole però con 2 cucchiai di latte di cocco e il cacao.
5. Farcite 6 biscotti per metà con gelato bianco e per metà con quello al cacao, poi copriteli con i restanti biscotti, livellando i bordi. Trasferiteli nel congelatore per almeno un paio d’ore.

Biscotti di farro con gelato alla ricotta, miele e frutti di bosco
Per 6 gelati
Per i biscotti: 125 g di farina di farro, 40 g di zucchero di canna integrale, 1 uovo, 1 cucchiaino di lievito per dolci, 60 ml d’olio di girasole (o altro olio dal sapore neutro).
Per il gelato: 250 g di ricotta vaccina, 50 g di frutti di bosco congelati, 50 g di zucchero a velo, 2 cucchiai di yogurt greco (o di panna).
1. Preparate la frolla per i biscotti. In una ciotola mescolate l’uovo con lo zucchero e l’olio. Unite pian piano la farina mescolata al lievito e finite di impastare il tutto su una spianatoia, ottenendo un risultato compatto e non appiccicoso. Coprite l’impasto e fatelo riposare per 15 minuti in frigorifero.
2. Stendete la pasta a uno spessore di 3-4 mm e ricavatene 12 rettangoli da circa 8x4 cm. Trasferiteli in una teglia ricoperta con carta da forno e infornateli a 180 °C per circa 10 minuti. Sfornate i biscotti e lasciateli raffreddare completamente.
3. Frullate nel mixer i frutti di bosco ancora congelati con la ricotta, lo zucchero a velo e lo yogurt fino a ottenere un composto cremoso.
4. Farcite il lato inferiore di metà dei biscotti con un’abbondante dose di farcia, chiudeteli con i restanti biscotti, schiacciandoli leggermente, e rifilate i bordi. Trasferiteli nel freezer a congelare per almeno 2 ore.

4.5 | 2 voto/i

Biscotto gelato per tutti i gusti - Ultima modifica: 2020-08-12T08:38:33+02:00 da Sabina Tavolieri
Biscotto gelato per tutti i gusti - Ultima modifica: 2020-08-12T08:38:33+02:00 da Sabina Tavolieri

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome