Il peperone verde ricco di clorofilla e magnesio

5 | 1 voto/i

Il peperone verde è spesso la versione meno considerata in cucina, ma oltre a essere buono allo stesso modo degli altri dobbiamo sapere che è ricco di clorofilla e magnesio, prezioso minerale utile nel periodo estivo dove con il sudore si rischia di perderne troppo. Conosciamo meglio e vediamo un piccolo suggerimento d’uso in cucina!

È indiscutibilmente tempo di peperoni ora e adesso, so che li trovate tutto l’anno con il paradosso di pagarli magari meno di adesso, ma proprio questo dovrebbe farvi nascere diverse domande sulla reale qualità nutrizionale complessiva del prodotto in offerta!

Quello che consumiamo e compriamo dovrebbe essere un tantino alieno dall’offerta conveniente del mercato se questa è poco sensata, proviamo a immaginare quali mezzi sono stati impiegati per produrre peperoni a dicembre, a quale costo ambientale e con quali riscontri sulla salute.

Per cui diamoci da fare adesso e prepariamo le tantissime cose che con i peperoni possiamo gustosamente fare e se proprio ne abbiamo in abbondanza mettiamone via in conserva, anche qui abbiamo tante possibilità diverse!

Il bello di questo ortaggio stagionale è la sua diversa dimensione nutrizionale in base ai colori vivaci presenti nelle sue tante varietà presenti sui mercati locali e nazionali.

Sicuramente la versione meno considerata in cucina è quella del peperone verde che probabilmente soffre il pregiudizio di prodotto poco maturo e consono alle preparazioni.

In realtà non si tratta altro che di una questione di pigmenti indipendenti dalla qualità finale che anche in quelli verdi è di rilievo e merita ampia considerazione in cucina.

Il verde del peperone verde è dato dall’abbondante clorofilla presente, elemento di salute ricco di magnesio, minerale coinvolto in almeno 300 reazioni biochimiche diverse delle cellule fornendo energia e vitalità.

Questo prezioso minerale è importante soprattutto nel periodo estivo dove tra sudore, caldo, umidità, attività fisica più intensa la sua dispersione è maggiore e di conseguenza la necessità di integrarlo con la dieta.

Considerando che anche le preziose mandorle ne sono ricche potemmo in cucina unire i due alimenti e preparare una sfiziosa e semplice ricettina ricca di magnesio.

Tagliamo i peperoni verdi ben puliti a striscioline e mescoliamoli con poco olio, sale e abbondante timo limonato, quindi trasferiamoli in una larga padella e saltiamoli a fuoco vivace per soli 5 minuti.

Trasferiamoli poi in una pirofila ampia in modo da stenderli in uno strato unico e cospargiamoli con mandorle tritate grossolanamente, quindi trasferiamoli in forno a 190 gradi per 10 minuti e gustiamoli sia caldi che freddi!

Bella idea devo dire che quasi quasi amplio e accompagno con qualche cereale in chicchi o una buona pasta magari fredda per l’estate, vediamo se riesco in questi giorni a prepararvela magari coinvolgendo anche altri peperoni colorati!!!

Il peperone verde ricco di clorofilla e magnesio - Ultima modifica: 2019-07-05T19:14:03+00:00 da Giuseppe Capano

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome