Dolce Natale
Tentazioni soffici & dolci

Foto di Marianna Franchi

Chi l’ha detto che a Natale esistono solo pandoro e panettone? Se amate i dolci lievitati naturalmente provate le nostre squisite ricette ispirate alla tradizione, anche senza latticini, da portare in tavola con successo!

Certamente è difficile essere più famosi dei panettoni e dei pandori, ma esistono anche altri dolci lievitati in grado di farvi fare una bellissima figura, non solo per l’aspetto estetico ma anche per la bontà.

Impasti fatti a mano

Potete ottenere degli ottimi impasti anche senza l’aiuto dell’impastatrice proseguendo in questo modo. Preparate il preimpasto in una ciotola capiente nello stesso modo descritto nelle ricette, ossia sciogliendo il lievito di birra nel liquido tiepido, unendo la farina setacciata e mescolando velocemente con una spatola senza impastare. A lievitazione avvenuta del preimpasto, aggiungete il resto degli ingredienti amalgamandoli velocemente, facendo molta attenzione a lasciare per ultimi il sale, il burro o l’olio, e gli aromi. Impastate energicamente sul piano di lavoro ben infarinato per circa 10 minuti, tirando e raccogliendo l’impasto finché diventa lucido ed elastico. Formate un panetto e mettetelo all’interno di un contenitore spennellato con un po’ d’olio, coprite con la pellicola trasparente e fate lievitare fino a farlo raddoppiare di volume.

Consigli utili

È importante setacciare sempre le farine prima di usarle negli impasti. Setacciandole avrete il vantaggio di eliminare eventuali corpi estranei finiti per sbaglio nella farina e, aspetto fondamentale, eliminerete parte dell’umidità assorbita con la conservazione. Le farine non sono tutte uguali perciò, per arrivare alla giusta consistenza, tenete sempre da parte qualche cucchiaio di farina in più o in meno, potrebbero servirvi per evitare di ottenere un impasto troppo appiccicoso o duro. Usate il burro e le uova a temperatura ambiente, mai freddi di frigorifero.

Adesso non vi resta che preparare questi 3 dolci buonissimi.

Bioche di santa Lucia di farro
Difficoltà: media
Preparazione: 30 minuti
Cottura: 15 minuti
Ricetta di Marianna Franchi

Stollen di farro e quinoa con uvetta e canditi
Difficoltà: media
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 25 minuti
Ricetta di Marianna Franchi

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome