Vuoi dimagrire? Dormi!


È vero: ci sono periodi stressanti nei quali a causa del troppo studio o lavoro le ore di sonno vengono sacrificate. Ma tutto questo ha un costo per l’organismo, non solo in termini di riposo notturno. Uno studio appena pubblicato sulla rivista scientifica Science Translational Medicine ha confermato che bastano già poche settimane di sonno insufficiente per avere scompensi a livello metabolico, con conseguenze sul peso. Nel gruppo di volontari della ricerca, che hanno dormito circa cinque ore per notte per tre settimane di seguito, si è accertato un innalzamento della glicemia sanguigna dopo i pasti a un livello di condizione pre-diabetica, abbinato a un aumento di peso. Si è stimato che in un anno la privazione del sonno da sola farebbe salire l’ago della bilancia di ben 6 chilogrammi. Insomma, per “salvarsi” la linea è meglio dormire il giusto.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome