Un dessert bello, light e sano. Il frozen yogurt casalingo alla frutta è da provare!

Semplicissimo da preparare è un’alternativa sana e golosa ai soliti dessert, anche per chi è a dieta. Ha varianti infinite ed è proposto per le sue virtù nutrizionali dall’American Heart Association. Ecco qui la ricetta

3.4 | 8 voto/i

L’idea è semplice quanto geniale e a proporcela non è lo chef di turno ma addirittura la prestigiosa American Heart Association, ovvero l’associazione dei cardiologi Usa. In effetti si tratta di una ricetta adatta per tutti e che si caratterizza per il basso tenore di grassi apportati dallo yogurt magro, prevede solo poco miele per addolcire e in compenso è ricco degli antiossidanti della frutta.

E poi servito a fine pasto – ma anche come merenda - fa una gran figura e non appesantisce. L’unica cautela è quello di consumarlo entro un quarto d’ora perché, trattandosi di una base sottile ghiacciata, si scioglie rapidamente.

Qui sotto trovate il mio adattamento alla ricetta, ma se volete leggere l’originale, cliccando qui potete vedere sia la ricetta originale che l’utilissimo video della ricetta.

Dessert di frozen yogurt e frutta colorata

Per 8 porzioni
Circa 400 g di yogurt greco a basso contenuto di grassi (2%), 1 mango (oppure 3-4 pesche gialle), 100 g di lamponi, 100 g di mirtilli (ma potete variare la frutta a seconda dei gusti personali e della stagione), 2 cucchiai rasi di miele (oppure di sciroppo d’acero o di agave), 2 cucchiai di mandorle tritate

1 Mescolate in una ciotola lo yogurt con il miele o lo sciroppo. Quindi stendete il composto in una teglia rettangolare da circa 22x33 cm foderata con carta da forno. Aiutatevi con una spatola o un coltello per distribuire lo yogurt il più sottilmente possibile e in modo uniforme.
2 Sbucciate il mango e riducetelo in cubettini e dividete a metà i lamponi, se grandi. Quindi distribuite la frutta sulla lastra di yogurt, pressandola leggermente, e poi la granella di mandorle. In generale, la frutta va ridotta in pezzetti che devono essere inferiori alle dimensioni di un morso.  Ricoprite il dessert con la pellicola o l’alluminio da cucina e tenetelo nel freezer per almeno una notte.
3 Sollevate il dessert dalla teglia, tenendolo con la carta da forno, e posatelo su un tagliere. Quindi dividetelo in pezzi grossolani e servitelo subito. Se volete conservarlo, potete sistemare i pezzi rimanenti in una busta per alimenti e tenerli nel freezer fino a un mese.

Qualche variante

È possibile mescolare della frutta tritata anche direttamente nello yogurt. Per renderlo più ancora più accattivante si possono aggiungere delle gocce di cioccolato, semi misti, come quelli di girasole, oppure frutta a guscio come noci o pinoli.

Valori nutrizionali per porzione
70 calorie; 4,2 g di proteine; 2 g di grassi; 0,8 g di fibre

Fhoto credits: American Heart Association

Un dessert bello, light e sano. Il frozen yogurt casalingo alla frutta è da provare! - Ultima modifica: 2019-06-21T18:03:09+00:00 da Barbara Asprea

2 COMMENTI

    • Ciao Vittorio, in effetti si tratta di una mia traduzione adattata e ragionata di una ricetta che va benissimo così com’è. Solo con qualche piccolo suggerimento aggiunto che sull’originale non c’è. Poi ognuno sceglie la versione che preferisce, e se non sa l’inglese gli do una mano con il mio post. Tutto qui e grazie per avermi scritto.

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome