Le tre C che ti aiutano a recuperare


Tre ortaggi  di stagione noti per avere proprietà benefiche per il fegato e aiutare l’organismo a riprendersi dopo le abbondanti libagioni di fine anno.

Carciofo Noto epatoprotettore, contiene cinarina, un depurativo del sangue che oltre a un’azione diuretica, stimola la produzione di bile e il passaggio di questa nella cistifillea e quindi nell’intestino, decongestionando così il fegato e stimolando l’escrezione di colesterolo. Se fresco, contiene molta inulina,  fibra utile all’intestino. La cinarina viene in gran parte inattivata con la cottura: meglio consumarlo crudo in insalata.

 Cavolo Oltre al buon quantitativo di potassio e vitamina C, tutta la famiglia dei cavoli è particolarmente ricca di sostanze antiossidanti (fenoli, indoli ecc.), che oltre a combattere i radicali liberi, servono all’organismo per disintossicarsi dalle sostanze chimiche e ormoni eventualmente presenti nel cibo o nell’ambiente.

Cipolla Ricca di minerali e sostanze antiossidanti come i flavonoidi e la vitamina E, ha un’azione decongestionante, diuretica, depurativa e anche di disinfettante intestinale grazie all’allicina, che le conferisce il tipico sapore. L’azione regolatrice sull’intestino è dovuta anche all’inulina, che aiuta la flora batterica “buona”. Cruda ha un maggiore effetto diuretico.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome