Fumatrici: non trascurate frutta e verdura!


Sono sempre da segnalare gli studi che si occupano solo della salute femminile. In particolare la ricerca in questione (E3N/EPIC che ha seguito oltre 74mila donne francesi per 16 anni) ha confermato il ruolo positivo di un consumo costante degli alimenti notoriamente con funzione antiossidante. Quelli più consumati sono risultati frutta e verdura, vino, tè, cioccolato e frutta a guscio. E se non stupisce che sia stata confermata la relazione tra dieta antiossidante - ossia ricca di vitamine C, E, polifenoli e betacarotene - e una maggiore longevità (nelle donne non fumatrici) si sono scoperte anche altre cose. Ad esempio che le donne fumatrici, che risultano il gruppo più a rischio di ammalarsi di svariate patologie, se seguono un’alimentazione antiossidante hanno una riduzione del rischio (tranne che per le patologie cardiovascolare, che rimane alto) della mortalità totale e oncologica che diventa comparabile ai valori rilevati tra le non fumatrici che mangiano male, ossia con pochi alimenti antiossidanti. Il messaggio quindi è: se proprio non riuscite a smettere di fumare, mettere in tavola abitualmente alimenti vegetali (le famose 5 porzioni al giorno), frutta a guscio e così via, può allungarvi la vita. Direi che ne vale la pena… Cominciate, intanto, con questa fantastica insalata colorata talmente antiossidante da chiamarsi così.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome