Col freddo, non smettete di bere!


Acqua? Con questo freddo non ne ho voglia...”. È vero, in questi giorni di gelo forse non sentiamo a sufficienza lo stimolo della sete. Di conseguenza, è piuttosto frequente non soddisfare il fabbisogno giornaliero d’acqua, che ammonta a circa 2 litri. Per capirlo, osservatevi la pelle: se ha assunto un aspetto decisamente secco e spento, è probabile che non vi siate idratati a sufficienza.Se è il vostro caso e se l’acqua proprio “non vi va giù”  potete benissimo aggirare questa resistenza assumendo liquidi sotto altre forme. Ad esempio infusi o tè da sorseggiare durante la giornata. Da abbinare a frullati, spremute o centrifugati di carote o di altri ortaggi. Inoltre, almeno una volta al giorno, un primo brodoso può aiutare: via libera, perciò, a zuppe (come quella della foto), creme e passati di verdure, che in più aiutano a restare in linea...

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome