Allunghiamoci la vita a tavola


1 Non fumate. 2 Assumete bevande alcoliche con moderazione. 3 Mangiate pesce almeno una volta a settimana e tutti giorni frutta e verdura. 4 Praticate attività fisica moderata almeno una volta a settimana? Bravi! In una indagine condotta dal prestigioso Istituto Karolinska di Stoccolma e pubblicato sull’International Journal of Cardiology la presenza o meno di questi quattro parametri è stata presa in considerazione per valutare lo stile di vita più o meno salutare di 2.193 donne e 2.039 uomini con età media di 60 anni. I soggetti sono stati classificati in 4 gruppi in base allo stile di vita (non salutare, intermedio, salutare e molto salutare) ed è stato quindi valutato il rischio di malattie cardiovascolari e di mortalità per qualunque causa nei diversi gruppi nell’arco di 11 anni. E indovinate un po’? Il gruppo dallo stile di vita molto salutare è risultato quello con una nettissima riduzione del rischio rispetto al gruppo “non salutare”. Insomma, chi vive – e mangia bene -  vive di più. Non posso non concludere con questa bella ricetta invernale di cavoli e zucca, due ortaggi squisiti e noti per le loro proprietà salutari. Mica male, no?

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome