Rimedi dalla natura
Tisane detox e sgonfianti di primavera

detox
4.2 | 10 voto/i

Terminati anche gli ultimi festeggiamenti con Carnevale, è il momento di prepararsi all’arrivo della primavera! Quindi non solo pulizie primaverili di casa, ma anche per il nostro corpo: ecco alcuni consigli per preparare in casa rimedi detox e sgonfianti

È arrivato il momento più "detox" dell'anno, quello in cui bisogna alleggerire il corpo dalle tossine accumulate nel periodo invernale e in particolare durante i pasti delle feste.
L’accumulo di tossine è spesso causa di stanchezza, affaticamento, intestino pigro, pelle spenta, pancia gonfia, ma anche accumulo di liquidi che si traduce in gambe gonfie e doloranti.
detoxMa come fare ad eliminare queste tossine in eccesso? Il primo consiglio è quello di bere molto, l’aumento della diuresi infatti favorisce l’eliminazione delle tossine, ma a volte gli organi che si occupano di smaltire queste tossine come fegato, reni, pelle e intestino, hanno bisogno di un aiuto, come ad esempio l’uso di piante e succhi vegetali che abbiano un’azione di sostegno, ma anche “rinforzante”, sullo smaltimento delle tossine.
Ecco allora che tisane ed estratti detox e sgonfianti sono i nostri alleati perfetti per depurarci, sgonfiarci, drenare i liquidi in eccesso e rendere anche più bella la nostra pelle!

Regola importante da rispettare è quella di bere succhi e tisane detox la mattina, mentre la sera ci concederemo una tisana o un estratto sgonfiante.
Ci servono quindi piante che vadano ad aiutare tutti gli organi coinvolti nella depurazione! Cardo (Silybum marianum) e curcuma (Curcuma longa), sono piante epatoprotettrici, con un’azione di protezione e sostegno del fegato, carciofo (Cynara scolymus), tarassaco (Taraxacum officinale) e cicoria (Cichorium inthybus) hanno un effetto drenante e diuretico. Ed infine abbiamo la malva (Malva officinalis), usata anche tradizionalmente proprio per “rinfrescare” e depurare l’intestino, e la Bardana (Arctium lappa), depuratore per eccellenza della nostra pelle.  Mentre come erbe sgonfianti e che ci aiutino anche a diminuire la tensione addominale sono i frutti del finocchietto (Foeniculum vulgare), l’anice stellato e la melissa (Melissa officinale).

3 tisane

TISANA DETOX strong: cardo mariano frutti 15 g, tarassaco radice 20 g, malva fiori e foglie 20 g.

TISANA DETOX light: carciofo foglie 20 g, cicoria radice 15 g, 15 gr bardana radice, 10 g liquirizia radice o menta.

TISANA SGONFIANTE: finocchietto frutti 20 g, anice stellato frutti 15 g, melissa foglie 15 g.

2 estratti

ESTRATTO DETOX: 250 g fragole, 2 coste di rabarbaro, ¼ di radicchio rosso, zenzero, nocciole.

ESTRATTO SGONFIANTE: 2 fette di ananas (aumenta la diuresi), 2 gambi di sedano, ½ finocchio, sale alla vaniglia, semi di finocchio, mandorle e succo di limone.

Trovate tante altre ricette nel libro della dottoressa Nadia Gulluni: Estratti e centrifughe edito da Tecniche Nuove

4.2 | 10 voto/i

Tisane detox e sgonfianti di primavera - Ultima modifica: 2021-02-28T07:33:41+01:00 da Sabina Tavolieri
Tisane detox e sgonfianti di primavera - Ultima modifica: 2021-02-28T07:33:41+01:00 da Sabina Tavolieri

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome