Esercizi da fare in casa
Seno tonico in modo naturale

seno
5 | 3 voto/i

È possibile avere un seno sodo e tonico senza bisturi e peeling chimici? Se utilizzati con costanza, ci sono diversi metodi naturali per contrastare la forza di gravità e ringiovanire la pelle del petto. Ecco come rassodarlo con 6 mosse quotidiane, dall’acqua fredda alla ginnastica mirata

Innanzitutto, prima di preoccuparsi del proprio aspetto, occorre periodicamente controllare la salute del proprio seno attraverso autopalpazione, palpazione, ecografie e mammografie. E poi, per sfoggiare una scollatura mozzafiato e valorizzare una delle armi chiave della femminilità più sensuale, è d’obbligo prendersi cura quotidianamente del proprio décolleté.

Dalla prima alla sesta, è sempre necessario non trascurare la pelle del seno poiché è particolarmente soggetta a perdita di elasticità ed alla forza di gravità. Se il seno è molto grosso e pesante o con pelle particolarmente priva di tonicità a causa di gravidanze, allattamento o importanti mutamenti di peso, gli effetti saranno meno evidenti, ma agire in modo naturale per prendersi cura della propria bellezza è comunque una routine da non trascurare.

1. Acqua fredda

Il suo effetto è scientifico: l‘abbassamento della temperatura fa contrarre i capillari, attivando la circolazione superficiale.  Si tratta di una vera e propria ginnastica di contrazione e dilatazione che va ad aumentare il flusso sanguigno: il risultato è una maggiore ossigenazione delle cellule ed un effetto rassodante dei tessuti.

Pare che la bellissima Marilyn Monroe, proprio per assicurarsi un seno splendido, mettesse il suo reggiseno in freezer per una ventina di minuti prima di indossarlo.

Altri escamotage per donare “una sferzata di freschezza” al décolleté è l’utilizzo di un cubetto di ghiaccio da sfregare delicatamente sul seno e la zona circostante, oppure alternare alla doccia tiepida dei getti di acqua più fredda. Infine, ci sono anche le spugnature fredde: massaggiare il seno con un panno, meglio se in lino e cotone, precedentemente immerso in acqua ghiacciata. Certo, soprattutto per le più freddolose non si tratta di pratiche confortevoli, ma potrebbe valerne davvero la pena!

2. Impacchi casalinghi

Entrando nell’affascinante mondo del “fai da te”, esistono diversi impacchi che si possono creare con ingredienti disponibili in erboristeria. La supermodella Elle Macpherson, per esempio, pare che ogni settimana applichi per 30 minuti sul suo décolleté una lozione preparata con un infuso: 20 grammi di rosmarino, 30 grammi di serpolino e 30 di timo.

Un efficace effetto tensore è ottenibile anche grazie alla crema per lifting homemade da preparare con 300 grammi di argilla verde e due albumi: lasciarla agire per mezz’ora o comunque fino a che gli ingredienti si saranno asciugati.

Un ulteriore preparato rassodante, da lasciare in posa sul seno per poi risciacquare con acqua fredda, può essere realizzato mescolando 3 cucchiai d’olio d’oliva e 1 tuorlo d’uovo

3. Lozioni e creme idratanti naturali

Ci sono ingredienti in natura alleati dell’elasticità e bellezza della pelle grazie alle loro proprietà tonificanti, rassodanti e antiossidanti. Alcuni di essi sono l’acido ialuronico, il collagene marino, il chitosano, le vitamine A ed E, l’estratto di baobab, lo zenzero, l’echinacea, il germe di grano, il burro di karité, le ceramidi e il glicoproteine. Occorre quindi cercare prodotti come creme e lozioni che contengano questi elementi benefici e applicarle localmente con un leggero massaggio. Sono molto efficaci anche l’olio di Argan, di jojoba e di mandorle dolci, ottimi anche per contrastare le smagliature.

E per quanto riguarda l’esposizione al sole? I raggi ultravioletti passano attraverso il costume e danneggiano i tessuti, facendo così perdere loro elasticità e tonicità. È molto importante quindi applicare una protezione solare molto alta sul seno nudo, prima di indossare il costume.

4. Fitoestrogeni

Si tratta di sostanze vegetali che hanno il potere di migliorare l’aspetto del seno, svolgendo un’azione molto simile a quella degli ormoni femminili poiché hanno una simile struttura chimica. Infatti, assumendo integratori a base di fitoestrogeni si può verificare un aumento del volume del seno analoga a quella che si verifica nella fase premestruale. Una dose di 60 mg di fitoestrogeni al giorno stimola i dotti mammari e dona turgore al seno, dandogli un aspetto più tonico e sodo. Essi sono estratti da legumi, frutta e verdura e tra gli alimenti più ricchi di fitoestrogeni c’è la soia che ne contiene fino a 100 diversi tipi.

5. Ginnastica mirata

Il seno non è un muscolo ed è formato essenzialmente da grasso e ghiandole, quindi non si può agire “allenandolo”. Tuttavia, è sostenuto dai muscoli pettorali che possono essere tonificati, con il risultato di un naturale sollevamento del seno. Un esercizio molto semplice da effettuare ogni giorno: mantenendo i gomiti orizzontali rispetto al suolo, premere forte i palmi delle mani l’uno contro l’altro e ripetete 30 volte. Altri esercizi mirati in questo senso sono i push up, con o senza palla medica, i burpees e i sollevamenti a braccia larghe sulla panca con il bilanciere.

6. Il reggiseno giusto

Grande amico del décolleté, il reggiseno andrebbe sempre indossato per evitare alla pelle di “portare peso” a discapito della tonicità dei tessuti.

Il reggiseno ideale deve sostenere, ma senza costringere; soprattutto durante l’attività sportiva occorre scegliere un top rinforzato che non faccia subire traumi al seno.

E di notte? Alcuni studi dimostrano che è molto più salutare dormire senza reggiseno, ma per mantenere una pelle tonica e quindi un seno sodo, è preferibile dormire a pancia in sù.

 

 

 

5 | 3 voto/i

Seno tonico in modo naturale - Ultima modifica: 2021-04-01T09:21:03+02:00 da Sabina Tavolieri
Seno tonico in modo naturale - Ultima modifica: 2021-04-01T09:21:03+02:00 da Sabina Tavolieri

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome