Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare il tuo menu devi effettuare l'accesso.
Aggiungi al menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: Media

Ingredienti

Per
persone
Unità di misura

Istruzioni

  1. Portare a ebollizione una pentola con acqua abbondante aromatizzata con l'alloro e il succo di limone e nel frattempo mondare con cura il cardo eliminando le foglie esterne legnose e i filamenti evidenti, tagliarlo in pezzi alti 2 cm circa e metterlo in una terrina con acqua acidulata con il succo dell'altro limone
  2. Trasferire il cardo nell'acqua bollente salata e cuocerlo per 30 minuti circa fino a renderlo tenero, mondare i porri dalla parte verde, inciderli a metà per il lungo, lavarli con cura e affettarli finemente, rosolarli per circa 10 minuti a calore medio insieme a 4 cucchiai d'olio
  3. Pulire i carciofi dalle foglie esterne e dalle punte in modo da conservare il solo cuore tenero e un pezzettino del gambo, dividerli a metà, eliminare, se presente, la peluria interna, tagliarli in 8 piccoli spicchi e aggiungerli subito al soffritto di porri, salare, coprire, cuocere per altri 10 minuti e in ultimo aromatizzare con un pizzico di menta secca sbriciolata
  4. Scolare i cardi e tenere da parte per la decorazione i pezzi più belli, affettare gli altri, mescolarli con i carciofi trifolati e la ricotta, frullare finemente, aggiungere le uova sbattute, il pecorino e un poco di buccia grattugiata di 1 arancia, riempire con il composto 4 formine da 10-12 cm circa imburrate fermandosi a 3/4 di altezza, cuocere nel forno caldo a 180 gradi per 25 minuti
  5. Pulire con cura i funghi dai residui di terra e lavarli, metterli in un pentolino con 250 ml di acqua e lessarli per 5 minuti abbondanti, scolarli e frullarli con la panna regolando di sale e aggiungendo un poco del loro liquido di cottura se la salsa risulta troppo densa, trasferirla in un pentolino e portarla brevemente a ebollizione spegnendo subito e conservando al caldo.
  6. Sbucciare a vivo le arance e tagliarle in mezze fette, lasciare consolidare a temperatura ambiente per 10 minuti i flan, sformarli al centro di 4 piatti, rivestirli con la crema calda di funghi, disporre ai bordi le coste di cardi conservate per la decorazione, circondare con le mezze fette di arancia e servire subito

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here