Hanno i vivaci colori dell’estate, un sapore unico, forte e aromatico che stuzzica l’appetito nelle calde giornate estive e poi… sono anche ricchissimi di vitamina C. Approfittatene!

5 ricette con i peperoni: Involtini di peperoni alle nocciole e menta - Pennette peperoni e origano - Rotolini di peperoni e cuscus ai fiori di zucca - Zuppa fredda di peperoni con caprino  - Risotto di farro e peperoni

Giallo oro, rosso bandiera, verde squillante, forti e decisi, anticipano il loro gusto allegro e vivace, a volte ohimé, così piccante da far venire le lacrime agli occhi.
Carnosi e saporiti, i peperoni sono diffusi in tutto il Mediterraneo e danno vita a un’infinità di piatti: si mangiano crudi, fritti, arrostiti, trifolati, ripieni. Si accompagnano alla pasta, al riso, al pesce, alla carne, amano il basilico, menta, origano, aglio o cipolla e adorano l’olio. Per prepararli occorre sempre un po’ di tempo, ma sarà ben impiegato perché il loro profumo e il loro sapore sono tra i più intensi della nostra cucina.

Peperoni: come prepararli

•    Per spellarli
Metteteli interi e asciutti sulla griglia del forno preriscaldato a 200 °C e lasciateli cuocere per 15-20 minuti, facendogli fare un quarto di giro ogni 5-6 minuti. Il tempo di cottura dipende dalla qualità dei peperoni, che saranno pronti quando la pelle sarà gonfiata e molto colorata. A quel punto fateli intiepidire avvolti in carta da pane, poi tirate via la pelle con le dita, togliete il picciolo, apriteli ed eliminate semi e costole. I peperoni si possono arrostire anche sul gas o sulla fiamma finché la pelle non sarà colorita.
•    Ripieni
Togliete il picciolo usando un coltellino a punta, e lavorando attraverso l’apertura, eliminate i semi e le costole che potete raggiungere senza spaccare il peperone. Private il picciolo dei semi perché andrà rimesso al suo posto una volta riempito.
•    A striscioline
Prima di qualsiasi preparazione, lavate i peperoni e asciugateli. Poi privateli di picciolo, semi e costole interne. Se la ricetta prevede strisce o pezzetti di peperoni, vi basterà aprirli in due, pulire l’interno e poi affettarli.

Buono a sapersi

•    Sappiamo che il peperone è ormai reperibile tutto l’anno , perché coltivato in serra. Ma la stagione del peperone maturato al sole va da giugno a settembre.
•    Al momento dell’acquisto verificate che la buccia sia compatta, brillante, liscia, senza macchie e di colore intenso.
•    Il buon peperone dolce deve essere carnoso quindi avere buon peso.
•    I peperoni vanno privati delle venature bianche che ne alterano il sapore dolce in cottura.

Ecco alcune ricette che raccolgono tutta l’energia e il calore del peperone.

Involtini di peperoni alle nocciole e menta
Difficoltà: Facile
Preparazione: 25 minuti
Cottura: 20 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

Pennette peperoni e origano
Difficoltà: Facile
Preparazione: 30 minuti
Cottura: 25 minuti
Ricetta di Carla Barzanò

Rotolini di peperoni e cuscus ai fiori di zucca
Difficoltà: Facile
Preparazione: 30 minuti
Cottura: 20 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

Zuppa fredda di peperoni con caprino
Difficoltà: Facile
Preparazione: 0 minuti
Cottura: 0 minuti
Ricetta di Barbara Asprea

Risotto di farro e peperoni
Difficoltà: Media
Preparazione: 10 minuti
Cottura: 30 minuti
Ricetta di Grazia Balducci

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here