Variazioni in cucina

Il gusto si arrotola


Cercate un'alternativa ai secondi piatti a base di carne? Eccovi accontentati! Preparare in casa gustosi rollè vegetariani, a base di ortaggi e legumi, sono una vera soddisfazione per tutti

Sempre ben accolto a tavola, il rollè è delizioso anche in queste versioni vegetariane o vegan, tutte prive di glutine, ricche di verdure di stagione e rese cremose da morbidi formaggi, uova o legumi. Un contorno di verdure li completa dando vita a un secondo piatto all’insegna della leggerezza.

Una proposta vegetariana e una vegan

Mini rollè di porri su ortaggi a strati

Ingredienti per 4 persone: 350 g di fagiolini, 4 patate a pasta gialla, 4 pomodorini, 1 porro, 1 carota, 240 g di formaggio di capra fresco, 6 olive nere, 1 cucchiaio di capperi dissalati, 1 mazzetto di erba cipollina, 10 foglie di menta, il succo di 1 limone, 4 cucchiai di olio extra vergine d’oliva, sale.

Lessate le patate con la buccia. Cuocete al vapore i fagiolini insieme alla carota intera. Eliminate la parte verde del porro, incidete il fusto e ricavate le prime 4 foglie lunghe circa 15 centimetri (faranno da base per il rollè). Quindi affettate il resto del gambo. Cuocete il tutto al vapore per 5-6 minuti. Lavorate il formaggio con l’erba cipollina e la menta tritate fini e con un cucchiaio di olio. Emulsionate l’olio rimasto con il succo i limone, i capperi e le olive tritati. Quindi tagliate e dadini i pomodori. Distribuite al centro di ciascuna foglia di porro la metà del formaggio, i dadini di pomodoro e poi il restante formaggio. Arrotolate le foglie ricavando 4 piccoli rollè e poi divideteli a metà. Coprite quattro piatti con uno strato di fagiolini cosparsi con il condimento ai capperi, quindi disponete uno strato di fettine di patata, uno di rondelle di porro e condite nuovamente. Sistemate due pezzi di rollè su ogni porzione e completate con la carota a fettine. Serviteli tiepidi.

Rollè vegan speziato di ceci e fagiolini ai semi

Ingredienti per 4 persone: 250 g di ceci cotti, 40 g di farina di ceci, 200 g di patate, 150 g di fagiolini, 150 g di pomodorini, 150 g di tofu cremoso, un misto preparato con 2 cucchiai di semi di sesamo, di girasole, di zucca e di chia mescolati con 1 cucchiaio di fiocchi d’avena, 1 cucchiaino di cumino, 1 cucchiaino di curcuma, 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva, sale, coriandolo in polvere.

Lessate (o cuocete a vapore) le patate e i fagiolini. Passate al setaccio le patate insieme ai ceci, quindi amalgamate la farina di ceci, la curcuma, il coriandolo, mezzo cucchiaino di cumino, un cucchiaio di olio e una presa di sale. Aggiungete qualche cucchiaiata dell’acqua di cottura dei fagiolini in modo che il composto resti piuttosto consistente. Oliate bene un foglio di carta da forno, cospargetelo con il misto di semi e fiocchi d’avena, poi stendetevi sopra il composto di patate, formando un rettangolo spesso circa un centimetro e mezzo. Mescolate il tofu con un cucchiaio di olio, il cumino rimasto e poco sale, quindi distribuitelo per il lungo sul rettangolo. Unite i fagiolini e i pomodori ridotti a pezzettini e conditi con poco olio e sale. Con l’aiuto della carta arrotolate il rettangolo e formate un rotolo ben chiuso. Infornate il rollè a 180 °C per 25-30 minuti. Lasciatelo riposare per 20 minuti prima di servirlo a fette, con un’insalata a piacere.

Morbido e sfizioso ecco un rollè vegetariano e gluten free.

Rollè di zucchine e crescenza con cicorino al melone
Difficoltà: facile
Preparazione: 30 minuti
Cottura: 20 minuti
Ricetta di Carla Barzanò

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here