Smoothie al caffè: ti sveglia e ti protegge


Si dice che “ad aprile sia dolce dormire" e in effetti durante questo periodo dell’anno è abbastanza comune sentirci stanchi e desiderare lunghe dormite ristoratrici… E così durante il giorno per tirarci su ci affidiamo alla tazzina di caffè. Dando per scontato che non bisogna abusarne (non si dovrebbe andare oltre le 2-3 tazzine al giorno), la ricerca scientifica che sta portando avanti l’AICR Usa a proposito dell’azione antitumorale del caffè è davvero interessante. In particolare sono due i tumori contro i quali gli abituali consumatori di questa bevanda sarebbero più protetti: ossia quello al fegato e quello all’endometrio (la parete che riveste l’interno dell’utero). Tra le sostanze fitochimiche protettive sono da citare l'acido clorogenico, il cafestolo e il kahweol.

Nella ricetta vedete lo smoothie light preparato con caffè e yogurt magro suggerito dall’AICR, ma le possibilità di utilizzo di questa bevanda sono infinite, come potete anche vedere nel nostro sito, ricco di ricette al caffè!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome