Ferro nel panino


Premessa. Chi fa il mio lavoro consulta spesso le tabelle di composizione  degli alimenti redatte da vari istituti. Una cosa che mi ha sempre colpito è se si ricercano gli ortaggi più ricchi di minerali come il ferro e di oligolementi (rame, manganese), ai primi posti non risultano legumi o spinaci come ci potrebbe aspettare, bensì i pomodori essiccati.  Come sempre, nei vegetali secchi, mancando l’acqua le sostanze sono più concentrate. Purtroppo spesso in vendita troviamo solo pomodori secchi sott’olio, che se da una parte li ammorbidisce, dall’altra “obbliga” a un consumo molto contenuto.

In questi giorni è difficile non notare in giro per l'isola collane di pomodori messe a seccare nelle terrazze o sotto i portici. E noi ne approfittiamo per gustare al naturale i pomodori appena essiccati per farcire panini, insaporire ortaggi in padella o al forno, insalate con patate lesse e così via. Aggiungendo sapore e salute alle nostre semplici ricette da vacanza. Ma se cercate un’idea più elaborata per sfruttare al meglio i pomodori secchi, potete trovarla in questo gustoso sformato di ricotta della foto. Quasi quasi stasera lo preparo...

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome