Barbabietola in crosta alla Wellington


Video ricetta sponsorizzata

Ecco la video ricetta per realizzare un delizioso secondo piatto vegetariano con l'aiuto del forno Wolf distribuito da Frigo2000.

Advertisement

"Rivisitazione del filetto alla Wellington in versione vegetariana, la barbabietola è trattata proprio come la carne, prima viene rosolata col burro (funzione aria calda con vapore), poi raffreddata e avvolta nella sfoglia, insieme a spinaci, duxelle di funghi e noci. Per la cottura della sfoglia è perfetta la funzione cottura professionale pane, per una cottura asciutta e croccante anche nella parte inferiore della sfoglia."

Barbabietola in crosta alla Wellington

Ingredienti: 4 barbabietole rosse, 500 g di funghi champignon, 500 g di spinacini freschi, 50 g di burro, 50 g di noci sgusciate, 1 rettangolo di pasta sfoglia, sale, pepe, olio extravergine d'oliva.

Per completare: spinacini freschi, asparagi, lamponi, aceto di lamponi.

Sbucciare le barbabietole, adagiarle in una teglia a bordi alti e unire un filo d'olio e 30 g di burro.

Cuocere nel forno Wolf convection steam oven con funzione aria calda con vapore a 200°C per 20-30 minuti finché le barbabietole saranno cotte. Nello stesso tempo cuocere con la stessa funzione i funghi champignon a fettine, conditi con un filo d'olio e pepe, finché saranno rosolati (circa 10 minuti). Utilizzare la stessa funzione anche per la cottura degli spinaci e degli asparagi (aria calda con vapore a 200°C per 3-5 minuti).

Frullare i funghi ancora caldi con una noce di burro. Metterli in un colino posizionato su una ciotola, coprire con un peso e lasciar colare l'acqua in eccesso. Dopo 24 ore la duxelle di funghi sarà giustamente asciutta. E' possibile prepararla in anticipo e conservarla in un sacchetto sottovuoto.

Prelevare le barbabietole, adagiarle su un foglio di carta da cucina e lasciar raffreddare. Raccogliere il liquido di cottura emesso per preparare la salsa: unire due cucchiai di aceto di lamponi, una noce di burro e lasciar restringere sul fuoco.

Stendere il disco di pasta sfoglia, coprire con la duxelle di funghi su tutta la superficie, sovrapporre gli spinaci e qualche noce tritata grossolanamente. Adagiare le barbabietole e avvolgere la pasta sfoglia creando un rotolo.

Cuocere in forno Wolf M series con cottura professionale pane a 180°C per 30 minuti.

Tagliare a fette e servire con la salsa e un'insalata di spinacini freschi, lamponi, olio e aceto di lamponi e completare con gli asparagi e la salsa.

Chef: Viviana Lapertosa

 

 


Barbabietola in crosta alla Wellington - Ultima modifica: 2021-09-07T12:42:00+02:00 da Sabina Tavolieri
Barbabietola in crosta alla Wellington - Ultima modifica: 2021-09-07T12:42:00+02:00 da Sabina Tavolieri

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome